DreamPop Palermo Fest: 17 concerti imperdibili da Salmo a Venditti

05/07/2024 0 Di Redazione

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 500 volte!

DREAM POP PALERMO FEST

SECONDA EDIZIONE

A PALERMO UN’ESTATE DI GRANDE MUSICA:

17 artisti in concerto in 3 location
(Velodromo, Cantieri Culturali alla Zisa e Teatro di Verdura)

Artisti in cartellone:

GIGI D’ALESSIO, IL VOLO, SALMO & NOYZ NARCOS, CALCUTTA, ANNALISA, ARIETE, FRANCESCO DE GREGORI, FIORELLA MANNOIA, RENGA NEK, POOH, MAHMOOD, UMBERTO TOZZI, MASSIMO RANIERI, ACHILLE LAURO, ERMAL META, FABRIZIO MORO, ANTONELLO VENDITTI

Paler­mo si prepara ad una sta­gione di grande musi­ca con l’arrivo del­la rasseg­na DREAM POP PALERMO FEST 2024 che sarà inau­gu­ra­ta il 5 luglio con la pri­ma delle due atte­sis­sime date di Gigi D’Alessio al Velo­dro­mo Pao­lo Borselli­no. Una sec­on­da edi­zione che con­fer­ma la frut­tu­osa col­lab­o­razione tra i pro­mot­er pri­vati degli even­ti musi­cali e l’amministrazione gui­da­ta dal sin­da­co Rober­to Lagal­la e dal­la sua giun­ta.

“Il ric­co cartel­lone di con­cer­ti del­la rasseg­na Dream Pop Paler­mo Fest ha anche una valen­za tur­is­ti­ca — dice l’asses­sore al tur­is­mo Alessan­dro Anel­lo — per­ché pro­muove l’im­mag­ine del­la cit­tà e le sue migliori risorse con artisti di altissi­mo liv­el­lo che porter­an­no migli­a­ia di per­sone, fra cit­ta­di­ni e vis­i­ta­tori, in impor­tan­ti luoghi del­la cul­tura ma anche del­lo sport, come il Velo­dro­mo inti­to­la­to al giu­dice Pao­lo Borselli­no, impianto recen­te­mente ria­per­to al pub­bli­co dal­l’am­min­is­trazione Lagal­la che con il con­cer­to inau­gu­rale di Gigi D’A­lessio può tornare a fare bril­lare l’es­tate paler­mi­tana”.

“Gli even­ti in rasseg­na di altissi­ma qual­ità — aggiunge l’assessore alle Politiche Cul­tur­ali Pietro Can­nel­la – anche quest’anno porter­an­no, sui palchi delle tre loca­tion, pro­tag­o­nisti di rilie­vo all’interno di un’offerta artis­ti­ca dell’estate paler­mi­tana capace di sod­dis­fare tutte le sen­si­bil­ità musi­cali. Una grande occa­sione di intrat­ten­i­men­to cul­tur­ale sia per i cit­ta­di­ni che per quan­ti si tro­ver­an­no a vivere la nos­tra cit­tà durante la sta­gione sco­pren­done la bellez­za e il suo pat­ri­mo­nio”

La rasseg­na di con­cer­ti è orga­niz­za­ta da Pun­toea­capo con la direzione artis­ti­ca di Nuc­cio La Fer­li­ta in col­lab­o­razione con GoMad con­cer­ti. All’esordio, nel 2023, ha reg­is­tra­to cir­ca 100mila pre­sen­ze, di cui un 30% di bigli­et­ti acquis­ta­ti nel resto d’Italia e all’estero. E la sec­on­da edi­zione del Fes­ti­val si pre­an­nun­cia altret­tan­to segui­ta con tre even­ti già sold out tra le 18 date: il con­cer­to di Cal­cut­ta (25 luglio, Cantieri Cul­tur­ali alla Zisa), Fiorel­la Man­noia live con Orches­tra sin­fon­i­ca (10 Agos­to, Teatro di Ver­du­ra) e la tap­pa del Sum­mer Tour 2024 di Mah­mood (21 agos­to, Teatro di Ver­du­ra)

Il cartel­lone vedrà esi­bir­si 17 artisti per un totale di 18 con­cer­ti che pren­der­an­no il via ven­erdì 5 con la pri­ma delle due ser­ate (5 e 6 luglio) in cui Gigi D’Alessio sarà pro­tag­o­nista al Velo­dro­mo con il suo tour Out­door 2024. Un’inaugurazione in grande stile.  Nel live l’artista riab­brac­cerà il suo pub­bli­co per cantare insieme le sue can­zoni più amate, in una scalet­ta che rac­chi­ude oltre 30 anni di suc­ces­si tra brani stori­ci (“Non mol­lare mai”, “Il cam­mi­no dell’età”, “Mon amour”, “Quan­ti amori”, “Como sue­na el cora­zon”, “Non dirgli mai”), altri più recen­ti (“La pri­ma stel­la” e “Ben­venu­to amore”, “Noi due”, “L’ammore”, “Come me”, “Men­tre a vita se ne va”) e i pri­mi capi­toli del nuo­vo prog­et­to discografi­co pub­bli­ca­to col l’ultimo album “Fra”.

Tra luglio e agos­to 2024 le tre loca­tion del Velo­dro­mo “Pao­lo Borselli­no”, del Teatro di Ver­du­ra e dei Cantieri cul­tur­ali alla Zisa, offriran­no una pro­pos­ta artis­ti­ca var­ie­ga­ta e com­ple­ta per riv­ol­ger­si ad un pub­bli­co di tutte le età e pref­eren­ze musi­cali tra artisti di nuo­va gen­er­azione pro­tag­o­nisti del­la cul­tura urban, affer­mati can­tau­tori di pres­ti­gio e richi­amo, gran­di inter­preti e icone del­la musi­ca pop ital­iana.

CALENDARIO

GIGI D’ALESSIO – 5 e 6 luglio Velo­dro­mo “Pao­lo Borselli­no”  

IL VOLO – 13 luglio Velo­dro­mo “Pao­lo Borselli­no”

SALMO & NOYZ NARCOS – 13 luglio Cantieri Cul­tur­ali alla Zisa

CALCUTTA – 25 luglio Cantieri Cul­tur­ali alla Zisa

ANNALISA – 27 luglio Cantieri Cul­tur­ali alla Zisa

ARIETE – 28 luglio Cantieri Cul­tur­ali alla Zisa

FRANCESCO DE GREGORI – 1 agos­to Teatro di Ver­du­ra  

FIORELLA MANNOIA – 10 agos­to Teatro di Ver­du­ra

RENGA NEK – 17 agos­to Teatro di Ver­du­ra   

POOH – 20 agos­to Velo­dro­mo “Pao­lo Borselli­no”

MAHMOOD – 21 agos­to Teatro di Ver­du­ra

UMBERTO TOZZI – 23 agos­to Teatro di Ver­du­ra

ACHILLE LAURO – 24 agos­to Teatro di Ver­du­ra

ERMAL META – 25 agos­to Teatro di Ver­du­ra

MASSIMO RANIERI – 26 agos­to Teatro di Ver­du­ra

FABRIZIO MORO – 29 agos­to Teatro di Ver­du­ra

ANTONELLO VENDITTI – 31 agos­to Velo­dro­mo “Pao­lo Borselli­no”

Per infor­mazioni e pre­ven­dite: www.puntoeacapo.uno

Rgs è radio media part­ner di Dream Pop Paler­mo Fest 2024

All’interno del­la venue non sarà con­sen­ti­to:

- uti­liz­zare bot­tiglie, lat­tine, mezzi con­tun­den­ti, con­teni­tori di vetro, plas­ti­ca e allu­minio;

- fumare sul pra­to (saran­no pre­sen­ti smok­ing area);

- indos­sare scarpe con tac­chi a spillo sul pra­to (dan­neg­giano grave­mente il man­to erboso);

- intro­durre ogget­ti, stru­men­ti e mate­ri­ali illeciti, proibiti e peri­colosi per la pub­bli­ca inco­lu­mità;

- portare valigie, zai­ni di dimen­sioni supe­ri­ori ai 30 cm di altez­za, spray e liq­ui­di di qual­si­asi tipo, bas­toni per i self­ie, stru­men­tazione foto, audio e video pro­fes­sion­ale o semi-pro­fes­sion­ale (GoPro);

Per ragioni di ordine pub­bli­co, gli ingres­si saran­no pre­sidiati e con­trol­lati da per­son­ale di sicurez­za.

È con­siglia­to priv­i­le­gia­re l’u­so dei mezzi pub­bli­ci, lad­dove pos­si­bile, info https://www.amat.pa.it/

Info utili  https://turismo.comune.palermo.it/

Per gli spet­ta­coli al Velo­dro­mo Pao­lo Borselli­no, è pre­sente anche un’ampia zona parcheg­gio cir­costante.

Per gli spet­ta­coli ai Cantieri cul­tur­ali alla Zisa: vista l’im­pos­si­bil­ità di parcheg­gio all’in­ter­no del­la venue e nelle vie lim­itrofe nei giorni in cui sono pre­visti spet­ta­coli pres­so lo spazio denom­i­na­to “Area Parcheg­gio”, queste le aree park­ing sug­gerite, non dis­tan­ti dal­la loca­tion:

  • Parcheg­gio John Lennon fruibile gra­tuita­mente
  • Parcheg­gio TRINACRIA Tri­bunali sot­to­pos­to a tar­iffe.

Per gli spet­ta­coli al Teatro di Ver­du­ra: aree di parcheg­gio sug­gerite in Via vil­la Rosato, lim­itro­fo alla loca­tion.

Related Images: