Marino, Ambrogiani(Pd): “Gestione parchi precaria. Comune spieghi su Parco Falcone”

Marino, Ambrogiani(Pd): “Gestione parchi precaria. Comune spieghi su Parco Falcone”

03/07/2024 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 487 volte!

Sul­la base del­la comu­ni­cazione comu­nale iner­ente la ges­tione dei parchi cit­ta­di­ni, siano sta­ti infor­mati che in data 21 mag­gio 2024, cioè poco più di un mese fa, una nuo­va asso­ci­azione dovrebbe gestire il par­co Fal­cone, cele­bre e splen­di­do pol­mone verde sit­u­a­to a San­ta Maria delle Mole: ricor­diamo che ques­ta area nacque 30 anni fa gra­zie all’impegno dei pro­mo­tori del Prog­et­to Uomo Ambi­ente, al suo fonda­tore Anto­nio Calcagni, fino al stra­or­di­nario Attilio Vernile che con quo­tid­i­an­ità cer­tosi­na si è sem­pre impeg­na­to fino ai giorni nos­tri per miglio­rare questo spic­chio di ter­ri­to­rio. In queste set­ti­mane, improvvisa­mente, con una scelta impos­ta e cala­ta dall’alto, il Comune di Mari­no ha quin­di deciso di cam­biare la ges­tione del Par­co Fal­cone. Con una modal­ità di pas­sag­gio di con­seg­na irrispet­tosa nei con­fron­ti di tut­ti col­oro che per deca­di han­no cura­to con amore e pas­sione ques­ta area verde di San­ta Maria delle Mole. In par­ti­co­lare, una tira­ta di orec­chie la vogliamo fare all’assessore com­pe­tente, che per­al­tro anco­ra dovrebbe delu­ci­dar­ci sul man­ca­to rin­no­vo totale dei giochi per bim­bi nei parchi, quel­li peri­colosi o che neces­si­tano di riqual­i­fi­cazione: una situ­azione che incide neg­a­ti­va­mente sul­la sicurez­za dei più pic­coli del­la nos­tra comu­nità. Più in gen­erale, vogliamo di nuo­vo ringraziare la dedi­zione e la pro­fes­sion­al­ità di Vernile e del­la sua asso­ci­azione per la cura del Par­co Fal­cone e riv­ol­giamo il nos­tro augu­rio di buon lavoro ai volon­tari del nuo­vo comi­ta­to”.

Così, in una nota, il seg­re­tario cit­tadi­no del Pd Mari­no cir­co­lo Bruno Astorre, Ser­gio Ambro­giani.

Related Images: