Ater, Matteoni: “Edilizia residenziale pubblica sia priorità prossima amministrazione regionale”

Ater, Matteoni: “Edilizia residenziale pubblica sia priorità prossima amministrazione regionale”

31/01/2023 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 936 volte!

Ater, Mat­teoni: “Edilizia res­i­den­ziale pub­bli­ca sia pri­or­ità prossi­ma ammin­is­trazione regionale”

“Roma e non solo: allog­gi popo­lari in con­dizioni strut­turali pre­oc­cu­pan­ti, cantieri e inter­ven­ti di riqual­i­fi­cazione spes­so fer­mi o al palo, bilan­ci in rosso. È questo in molti casi il quadro delle Aziende Ter­ri­to­ri­ali per l’Edilizia Res­i­den­ziale, le cosid­dette Ater, isti­tu­ite con Legge Regionale 3 set­tem­bre 2002, numero 30, che ha trasfor­ma­to gli Isti­tu­ti Autono­mi Case Popo­lari. Un esem­pio potrebbe essere appun­to la Cap­i­tale dove le crit­ic­ità e le prob­lem­atiche cer­ta­mente non man­cano. Per ques­ta ragione reputi­amo che il rilan­cio delle Atere più in gen­erale la val­oriz­zazione del pat­ri­mo­nio del­la Edilizia res­i­den­ziale pub­bli­ca del Lazio deb­ba rap­p­re­sen­ta, sen­za ombre di dub­bio, una pri­or­ità ammin­is­tra­ti­va del­la nuo­va ammin­is­trazione regionale, che i cit­ta­di­ni decreter­an­no in occa­sione delle elezioni dei prossi­mi 12 e 13 feb­braio. È fon­da­men­tale, in prim­is, una gen­erale rif­les­sione sul­la ges­tione del pat­ri­mo­nio di Edilizia Res­i­den­ziale Pub­bli­ca, che miri allo stes­so tem­po sia alla adegua­ta e costante manuten­zione degli immo­bili popo­lari, sia ad una opera di risana­men­to dei bilan­ci. Una oper­azione cer­ta­mente non facile ma ormai non più rin­vi­a­bile”. A sot­to­lin­ear­lo, in una nota stam­pa, è Mar­co Mat­teoni, impren­di­tore ed ex pres­i­dente del­la Con­far­ti­giana­to Edilizia di Roma e del Lazio, nonché tra i prin­ci­pali play­er nel­la riqual­i­fi­cazione immo­bil­iare ed ener­get­i­ca.

Related Images: