Puglia, Francesco Mangiacotti nuovo coordinatore regionale Rea

Puglia, Francesco Mangiacotti nuovo coordinatore regionale Rea

07/11/2022 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 267 volte!

Puglia, Francesco Man­gia­cot­ti nuo­vo coor­di­na­tore regionale Rea

Classe 1971, pro­fes­sion­ista del set­tore san­i­tario, orig­i­nario di San Gio­van­ni Roton­do, Francesco Man­gia­cot­ti è il nuo­vo coor­di­na­tore regionale di Rea Puglia. È sta­to nom­i­na­to dal seg­re­tario nazionale del par­ti­to politi­co Gabriel­la Cara­man­i­ca, che in una nota stam­pa sot­to­lin­ea: “Siamo feli­ci di accogliere nel­la grande famiglia di Riv­o­luzione Ecol­o­gista Ani­mal­ista, Francesco Man­gia­cot­ti, per­sona che conosco da tem­po e che ha sem­pre dimostra­to atten­zione alla tutela del benessere ani­male, alla dife­sa dell’ambiente, alle istanze del­la sua comu­nità e alle diverse prob­lem­atiche ter­ri­to­ri­ali. Una per­sona, inoltre, politi­ca­mente molto prepara­ta in quan­to proviene da scuo­la di for­mazione polit­i­ca ed ha parte­ci­pa­to a numerose cam­pagne elet­torali, ulti­ma quel­la rel­a­ti­va alle elezioni region­ali Puglia 2020. Insom­ma, Francesco Man­gia­cot­ti darà un prezioso con­trib­u­to alla causa del nos­tro par­ti­to: lo attende un lavoro impor­tante che siamo con­vin­ti saprà svol­gere con grande com­pe­ten­za e spir­i­to di sac­ri­fi­cio. A lui, dunque, riv­ol­giamo i nos­tri più sen­ti­ti auguri di buon lavoro”, ha aggiun­to la Caramanica.

Pron­to al nuo­vo autorev­ole incar­i­co Francesco Man­gia­cot­ti, che ha così com­men­ta­to: “Ringrazio la dot­tores­sa Cara­man­i­ca per ques­ta nom­i­na che rap­p­re­sen­ta un onere e un onore. La Puglia è un ter­ri­to­rio vas­to e com­p­lesso e le ques­tioni legate agli ani­mali e all’ambiente sono moltepli­ci e del­i­cate: ma siamo preparati ad affrontar­le col mas­si­mo del­la dedi­zione e del­la pro­fes­sion­al­ità. Siamo già a lavoro per strut­turare una rete ter­ri­to­ri­ale ril­e­vante e oper­are come cerniera tra col­let­tiv­ità e istituzioni”.