L’INDIFFERENZA DELL’AMMINISTRAZIONE CECCHI PER L’AMBIENTE ED IL NUOVO VERDE, CHE AMAREZZA

L’INDIFFERENZA DELL’AMMINISTRAZIONE CECCHI PER L’AMBIENTE ED IL NUOVO VERDE, CHE AMAREZZA

01/07/2022 0 Di Movimento 5 Stelle Marino

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1278 volte!

Da una com­pagine polit­i­ca che nel decen­nio in cui ave­va gov­er­na­to si era dis­tin­ta per con­sumo di ter­ri­to­rio e pro­lif­er­are di palazz­ine non ci aspet­tava­mo niente ma comunque, di fronte ai fat­ti, l’amarezza è sem­pre grande.

Pre­oc­cu­pati per la sorte delle nuove piantu­mazioni arrivate a mar­zo che noi, gra­zie alla col­lab­o­razione dell’Università del­la Tus­cia ed al “Prog­et­to Ossigeno” del­la regione Lazio ave­va­mo ottenu­to per il nos­tro ter­ri­to­rio, ave­va­mo invi­a­to un’interrogazione al sin­da­co ed all’assessore com­pe­tente.

Chiede­va­mo, già due mesi fa, se era­no sta­ti pre­dis­posti gli inter­ven­ti di manuten­zione (irrigazione) e se poi la nuo­va ammin­is­trazione ave­va parte­ci­pa­to al nuo­vo ban­do pub­bli­ca­to l’11 feb­braio e, ahi­noi, non solo il nuo­vo ban­do è sta­to igno­ra­to, per­den­do l’occasione di avere a Mari­no anco­ra nuovi alberi e nuo­vo verde, ma centi­na­ia di siepi di alloro e viburno, piantati in spe­cial modo al Par­co del­la Pace, han­no fat­to la triste fine che è sot­to gli occhi di tut­ti.

Al dan­no si è aggiun­ta poi la bef­fa di una rispos­ta arriva­ta dopo due mesi, a fir­ma dell’assessore Mas­tan­tuono, che scrive­va tes­tual­mente: “sono sta­ti mes­si in pro­gram­ma gli oppor­tu­ni inter­ven­ti di manuten­zione”… Invi­ti­amo asses­sore e sin­da­co a fare un sopral­lu­o­go e ci dispi­ace se si ver­gogn­er­an­no di far­si un self­ie davan­ti a centi­na­ia di bel­lis­sime siepi sec­ca­te per incu­ria.

Oltre a non aver pre­sen­ta­to nes­sun nuo­vo prog­et­to, quel­lo las­ci­a­to in ered­ità da noi lo han­no las­ci­a­to pure incom­ple­to, con decine di siepi ed arbusti anco­ra da piantare.. ma evi­den­te­mente è sta­to meglio così.

Che amarez­za.

Related Images: