Rogo Malagrotta, Assotutela: “accertare subito responsabilità”

Rogo Malagrotta, Assotutela: “accertare subito responsabilità”

16/06/2022 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 271 volte!

Rogo Mala­grot­ta, Asso­tutela: “accertare subito responsabilità”

“Roma, piove sem­pre sul bag­na­to, anche se purtrop­po si trat­ta di fiamme. Il gravis­si­mo incen­dio svilup­patosi nel­la fu maxi­dis­car­i­ca del­la cap­i­tale, a Mala­grot­ta, non è allar­mante soltan­to dal pun­to di vista ambi­en­tale, per ciò che dalle fiamme può spri­gionar­si e per i dan­ni al cir­con­dario. Il rogo dan­neg­gia anche il sis­tema di rac­col­ta e smal­ti­men­to rifiu­ti, già prova­to da anni di immo­bil­is­mo, dis­or­ga­niz­zazione, approssi­mazione”. Lo dichiara il pres­i­dente di Asso­Tutela Michel Mar­i­ta­to che spie­ga: “Purtrop­po sono sta­ti investi­ti anche mag­a­zz­i­ni di mate­ri­ale plas­ti­co, con quali con­seguen­ze las­ci­amo immag­inare”. Roma Cap­i­tale e il sin­da­co di Fiu­mi­ci­no Esteri­no Mon­ti­no, han­no impar­ti­to dis­po­sizioni ai cit­ta­di­ni delle zone cir­costan­ti per evitare peri­coli, quali la rac­co­man­dazione di tenere chiuse finestre e con­dizion­a­tori. “Purtrop­po non è la pri­ma vol­ta che si ver­i­fi­ca un incen­dio di vaste pro­porzioni in un depos­i­to di rifiu­ti – attac­ca Mar­i­ta­to – ricor­diamo quel­lo al Salario dell’11 dicem­bre 2018 e ci chiedi­amo come siano orga­niz­za­ti i sis­te­mi di sicurez­za all’interno di queste strut­ture. Roma, afflit­ta da tem­po da una emer­gen­za rac­col­ta rifiu­ti che sem­bra irres­ol­u­bile, non mer­i­ta­va tale sci­agu­ra. Ora atten­di­amo la ver­ità su quan­to accadu­to e, soprat­tut­to deci­sioni esem­plari per lib­er­are i romani dal­la ‘mon­nez­za’”, chiosa il presidente.