CASTELLI ROMANI, CARAMANICA(REA): “ALLEVAMENTO ABUSIVO CANI E’ VICENDA ALLARMANTE. AUMENTARE CONTROLLI”

CASTELLI ROMANI, CARAMANICA(REA): “ALLEVAMENTO ABUSIVO CANI E’ VICENDA ALLARMANTE. AUMENTARE CONTROLLI”

04/02/2022 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1228 volte!

“Reputi­amo allar­mante e di una grav­ità inau­di­ta quan­do accadu­to nel com­pren­so­rio dei Castel­li Romani, dove i finanzieri di Roma avreb­bero scop­er­to un all­e­va­men­to abu­si­vo di cani. L’ennesimo esem­pio di ille­gal­ità, una vera e pro­pria pia­ga sociale, dif­fusa su tut­to il ter­ri­to­rio ital­iano, e che lucra sul com­mer­cio di ani­mali di raz­za, ali­men­tan­do canali crim­i­nali e nuo­cen­do purtrop­po sul benessere dei nos­tri ami­ci pelosi. In par­ti­co­lare sul­la vicen­da dei Castel­li Romani, quel­lo che ci pre­oc­cu­pa è che la strut­tura rin­venu­ta sarebbe sprovvista delle nec­es­sarie autor­iz­zazioni ammin­is­tra­tive e san­i­tarie e sarebbe coin­volto anche un fun­zionario di una pub­bli­ca ammin­is­trazione. Ovvi­a­mente rima­ni­amo garan­tisti e non giu­dicher­e­mo nes­suno fino alla fine di un gius­to proces­so, ma quan­to accadu­to riac­cende sen­za dub­bio i riflet­tori medi­ati­ci su un fenom­e­no da con­trastare e debel­lare. In questo con­testo, Riv­o­luzione Ecol­o­gista Ani­mal­ista intende esprimere il più sen­ti­to ringrazi­a­men­to alle forze dell’ordine per l’attività di indagine che ha por­ta­to alla scop­er­ta dell’allevamento abu­si­vo di cani, e al con­tem­po chiede con forza a tutte le pub­bliche isti­tuzioni di aumentare il mon­i­tor­ag­gio e i con­trol­li a con­trasto di questi fenomeni e a tutela del dirit­to animale”.
Così, in una nota, il seg­re­tario nazionale del par­ti­to Riv­o­luzione Ecol­o­gista Ani­mal­ista, Gabriel­la Caramanica.