Giulia Penna: “amore al quadrato racconta la mia voglia di libertà”

Giulia Penna: “amore al quadrato racconta la mia voglia di libertà”

10/01/2022 1 Di Carola Piluso

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 615 volte!

Giu­lia Pen­na star del web tor­na sul­la sce­na musi­cale con un nuo­vo sin­go­lo. Amore al quadra­to disponi­bile su tutte le piattaforme dig­i­tali e in rotazione radiofonica.

AMORE AL QUADRATO ”  vede la dis­tribuzione di Artist First e imprezio­sisce il per­cor­so artis­ti­co di Giu­lia Pen­na. Il video uffi­ciale del bra­no ha come pro­tag­o­nista Giu­lia che intona la can­zone e mostra in sovraim­pres­sione il testo. In questo modo la can­tante invi­ta i pro­pri fan a cantare il bra­no con lei. Al video­clip parte­ci­pano anche due star di Tik­Tok: la bal­le­ri­na Evi­ta Stork e Davide Moccia.

Con “Amore al quadra­to” pros­egue la col­lab­o­razione del­la can­tante romana con Leo Pari (autore, tra gli altri, per Mali­ka Ayane, Simone Cristic­chi, Elodie e super­vi­sore artis­ti­co del dis­co “Super­bat­ti­to” di Gazzelle). L’au­tore dopo “Savana” e “Super­sti­ti” accom­pa­gna anco­ra Giu­lia Pen­na all’interno del suo nuo­vo per­cor­so musi­cale. Un per­cor­so carat­ter­iz­za­to da sonorità indie pop ed elet­tron­iche dal sapore anni ‘80. “Amore al quadra­to” è una can­zone spon­tanea e gen­uina, come Giu­lia. Al bra­no han­no col­lab­o­ra­to anche Loren­zo Buso e Mat­teo Domenichel­li.

“Amore al quadra­to cel­e­bra l’arrivo del nuo­vo anno attra­ver­so una rif­les­sione spen­sier­a­ta e iron­i­ca sui buoni proposi­ti.  Met­ter­si a dieta, fare yoga rego­lar­mente, pagare le bol­lette sen­za far­le scadere… Quan­ti buoni proposi­ti fac­ciamo all’inizio dell’anno che poi non rispet­ter­e­mo mai? La mia nuo­va can­zone par­la pro­prio di questo. C’è tan­ta voglia di lib­ertà, ribel­lione e qualche pazz­ia, come quel­la che mi è scat­ta­ta nel giro di qualche min­u­to durante lo shoot­ing fotografi­co orga­niz­za­to per il sin­go­lo. Erava­mo in uno stu­dio di tat­u­ag­gi e ho deciso tra uno scat­to e l’altro di tat­u­ar­mi sul brac­cio destro il sim­bo­lo del­la can­zone, un cuore al quadra­to”. Rac­con­ta Giu­lia Penna.

Giu­lia Pen­na è una can­tante romana poliedri­ca e ver­sa­tile, che cura per­sonal­mente ogni aspet­to musi­cale e visi­vo dei suoi prog­et­ti artis­ti­ci. Gen­uina nell’animo, ma ribelle nell’attitudine, Giu­lia con le pro­prie can­zoni sfi­da le con­ven­zioni e gli stereotipi, non aven­do pau­ra di mostrar­si nel­la sua nat­u­ralez­za e spon­taneità. I social sono il pal­cosceni­co del­la sua musi­ca e del­la sua com­i­ca quo­tid­i­an­ità. La sua scrit­tura rispec­chia una per­son­al­ità vera. Giu­lia debut­ta sul mer­ca­to discografi­co nel 2014 e nel cor­so degli anni pub­bli­ca diver­si sin­goli. Tra i suoi suc­ces­si ricor­diamo “Bacio a dis­tan­zache rag­giunge oltre 1 mil­ione di ascolti su Spo­ti­fy e oltre 2 mil­ioni di visu­al­iz­zazioni su YouTube. Per il video Giu­lia Pen­na ha coin­volto gran­di artisti come:J‑Ax, Clementi­no, Francesco Sarci­na, Fav­ij, Andrea Dianet­ti, Le Coliche.