AssoTutela,Argos Forze di Polizia,Principe Orazio Scuro donano alla parrocchia di San Giuseppe Cafasso l’illuminazione natalizia

AssoTutela,Argos Forze di Polizia,Principe Orazio Scuro donano alla parrocchia di San Giuseppe Cafasso l’illuminazione natalizia

09/12/2021 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 838 volte!

Lumi­nar­ie per uscire da tem­pi trop­po oscuri

Bril­lano nel­la notte ded­i­ca­ta a Maria Imma­co­la­ta, le lumi­nar­ie accese l’8 dicem­bre alle 18:30 nel­la par­roc­chia di San Giuseppe Cafas­so, in via Camil­lo Man­froni a Tor­pig­nat­tara. L’evento, nato dal­la col­lab­o­razione tra il par­ro­co Don Fil­ip­po Mar­to­riel­lo e il pres­i­dente di Asso­Tutela Michel Mar­i­ta­to, Argos forze di Polizia e L’ Ordine dell’Aquila Nera d’Albania,non riveste soltan­to un val­ore sim­bol­i­co, nel­la gior­na­ta ded­i­ca­ta alla Vergine e in prossim­ità del Natale. “In questo caso si trat­ta – ha dichiara­to Mar­i­ta­to – di una luce che deve illu­minare una per­ife­ria ponen­do in risalto i val­ori e i sim­boli cris­tiani, mes­si trop­po spes­so in dis­cus­sione negli ulti­mi tem­pi”. E la per­ife­ria ha rispos­to bene, con una calorosa parte­ci­pazione all’evento, a cui non sono man­cati per­son­ag­gi del­lo spet­ta­co­lo, come Alessan­dro Reg­is, l’attore delle popo­lari Iene, e rap­p­re­sen­tan­ti di Asso­Tutela, come Rober­to Pros­peri, per rimar­care anco­ra una vol­ta la vic­i­nan­za dell’associazione ai cit­ta­di­ni. Un’adesione ide­ale ai val­ori cris­tiani, affinché reli­gione, tradizioni, etnie diverse pos­sano diventare un’occasione di incon­tro, piut­tosto che di scon­tro”, chiosa il presidente.