A Firenze il 23 gennaio il Forum nazionale vitivinicolo di Cia-Agricoltori Italiani

A Firenze il 23 gennaio il Forum nazionale vitivinicolo di Cia-Agricoltori Italiani

21/01/2019 0 Di puntoacapo
Vis­ite: 268

Innovazione e ricerca al centro dei lavori, in partnership con l’Accademia dei Georgofili

Miglio­rare la viti­coltura ital­iana attra­ver­so la ricer­ca, pun­tan­do sulle nuove tec­nolo­gie di genome edit­ing. Questo il tema al cen­tro del Forum nazionale vitivini­co­lo 2019, orga­niz­za­to da Cia-Agri­coltori Ital­iani, mer­coledì 23 gen­naio a Firen­ze, per la pri­ma vol­ta in col­lab­o­razione con l’Accademia dei Geor­gofili.

Il Forum annuale, che si ter­rà alle ore 10 pres­so l’Audi­to­ri­um di Sant’Apollonia, in una delle cit­tà sim­bo­lo del vino ital­iano, pun­ta infat­ti su “Inno­vazione vari­etale in viti­coltura. Prospet­tive di impiego dei vit­ig­ni di ulti­ma gen­er­azione resisten­ti alle malat­tie”.

A coor­dinare i lavori sarà Anto­nio Calò, pres­i­dente Accad­e­mia Ital­iana del­la Vite e del Vino. Dopo i salu­ti isti­tuzionale di Mas­si­mo Vin­cen­zi­ni (pres­i­dente Accad­e­mia dei Geor­gofili), Luca Brunel­li (pres­i­dente Cia Toscana) e Sal­va­tore Par­la­to (pres­i­dente CREA), sono pre­visti gli inter­ven­ti di Michele Mor­gante (Uni­ver­sità degli Stu­di di Udine — Accad­e­mia dei Geor­gofili), Ric­car­do Velas­co (CREA VE — Accad­e­mia dei Geor­gofili) e Anto­nio Rossi (Unione Ital­iana Vini Servizio Giuridi­co Nor­ma­ti­vo).

Seguirà la tavola roton­da, mod­er­a­ta dal gior­nal­ista del Sole24Ore Gior­gio dell’Orefice, alla quale pren­der­an­no parte Ric­car­do Ric­ci Cur­bas­tro (pres­i­dente Fed­er­doc), Gian­car­lo Pacen­ti (pro­dut­tore Regione Toscana), Rober­to San­dro (pres­i­dente GIE Vitivini­co­lo Cia), Mas­si­m­il­iano Apol­lo­nio (pro­dut­tore ed enol­o­go Regione Puglia), Mar­co Remaschi (Con­feren­za delle Regioni e delle Province Autonome), Andrea Comac­chio (capo Dipar­ti­men­to DIQPAI – Mipaaft), João Onofre (capo Unità DG AGRI Wine, Spir­its, and Hor­ti­cul­tur­al prod­ucts).

Le con­clu­sioni del Forum saran­no affi­date al pres­i­dente nazionale di Cia-Agri­coltori Ital­iani, Dino Scanavi­no.

Con­di­vi­di:
0