L’UOMO IDEALE DEL 2019? ECCO L’IDENTIKIT TRACCIATO DA ANIMA SELECT. SIETE D’ACCORDO?

L’UOMO IDEALE DEL 2019? ECCO L’IDENTIKIT TRACCIATO DA ANIMA SELECT. SIETE D’ACCORDO?

10/01/2019 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 366 volte!

Secondo l’organizzazione che ha rivoluzionato il mondo degli incontri grazie all’esclusivo “abbinamento emotivo”, le donne italiane prediligono compagni decisi e mascolini fin dal look. In base poi alla propria tipologia analogica, per ogni donna vi è un uomo ideale. 

A com­in­cia­re dal look, le donne ital­iane prediligono com­pag­ni decisi e mas­col­i­ni, con tan­to di bar­ba incol­ta e non un volto per­fet­ta­mente rasato, che espri­ma mas­col­in­ità e autorev­olez­za già dal look (78%), che sia in gra­do di pren­dere deci­sioni nelle occa­sioni impor­tan­ti (67%), che sia capace di far­le rid­ere (52%) e che sap­pia essere coin­vol­gente (48%).

È quan­to emerge da una ricer­ca che ha pre­so in esame un cam­pi­one di 1.600 donne tra i 24 e i 55 anni, real­iz­za­ta da Ani­ma Select, l’organizzazione che ha riv­o­luzion­a­to il mon­do degli incon­tri gra­zie all’esclusivo “abbina­men­to emo­ti­vo” basato sulle tec­niche sci­en­ti­fiche delle dis­ci­pline ana­logiche fon­date dal­lo psi­col­o­go Ste­fano Ben­e­meglio.

Ecco allo­ra, sec­on­do il sondag­gio, l’identikit dell’uomo ide­ale del 2019: il 78% delle ital­iane preferisce appun­to gli uomi­ni con la bar­ba, non impor­ta se accen­na­ta, stiliz­za­ta o fol­ta. L’importante è che ci sia, «per­ché così gli uomi­ni appaiono più mas­col­i­ni e intrapren­den­ti». Ques­ta la moti­vazione indi­ca­ta nel sondag­gio.

Non a caso gli uomi­ni più apprez­za­ti dalle donne nel 2019 sono tut­ti con la bar­ba. Questo è il comune denom­i­na­tore, poi però, in relazione alla tipolo­gia emo­ti­va di cias­cu­na don­na, esistono alcu­ni tipi di uomo più desider­abili di altri.

Ecco allo­ra nel sondag­gio di Ani­ma Select, divisi per le 8 pos­si­bili tipolo­gie emo­tive, gli 8 uomi­ni più bel­li del 2019. «Cias­cuno di loro più bel­lo in rifer­i­men­to a cias­cu­na sin­go­la tipolo­gia emo­ti­va» spie­ga Giuseppe Gam­bardel­la, ideatore e ceo di Ani­ma Select (www.AnimaSelect.it).

Nel­la clas­si­fi­ca tro­vi­amo l’attore de Il Trono Di Spade Jason Momoa, che -capel­lo lun­go e mosso, bar­ba incol­ta, sguar­do inten­so, fisi­co stat­u­ario e cuore d’oro- incar­na la tipolo­gia emo­ti­va cod­i­fi­ca­ta da Ani­ma Select come “Che Gue­vara”, il fam­i­ly man per antono­ma­sia. «Ques­ta tipolo­gia ama i bam­bi­ni ed è molto pre­muroso con loro e con la loro com­pagna. È charm­ing e roman­ti­co, ama orga­niz­zare per sé e per gli altri, è sporti­vo, ama il gio­co di squadra e si mette a dis­po­sizione dei com­pag­ni. Si mostra sem­pre come un uomo forte e vir­ile che cela però una nat­u­rale e inna­ta sen­si­bil­ità» spie­gano gli anal­o­gisti e psi­colo­gi di Ani­ma Select.

Tra i bel­lis­si­mi, Ryan Reynolds, inter­prete del super eroe Dead­pool e mar­i­to del­la stu­pen­da Blake Live­ly conosci­u­ta sul set di Lanter­na Verde, incar­na invece la tipolo­gia “Mar­lon Bran­do”. È l’uomo con lo spic­ca­to sen­so del dovere nell’ambito famil­iare e pro­prio per questo non fa man­care nul­la alla sua don­na. È deciso, sicuro, caparbio e ama difend­ere la sua opin­ione in dialoghi acce­si in cui si con­fronta con idee diverse dalle sue. «È un leader nato, sem­pre intrapren­dente e pieno di inizia­tive» sosten­gono gli esper­ti di Ani­ma Select.

Nel­la clas­si­fi­ca non pote­va man­care Chris Hemsworth, conosci­u­to a liv­el­lo inter­nazionale per la sua inter­pre­tazione di Thor, il dio del tuono, che dall’alto dei sui 190 cen­timetri è mar­i­to e buon padre di 3 bel­lis­si­mi bam­bi­ni. Chris è nel­la tipolo­gia emo­ti­va “Alain Delon”, un uomo dal carat­tere forte e pro­rompente. Quan­do si mette in tes­ta qual­cosa nes­suno può met­ter­gli i bas­toni tra le ruote. Nelle dis­cus­sioni accese tende a vol­er placare i toni e a gettare acqua sul fuo­co, preferisce infat­ti un dial­o­go cal­mo e paca­to. «Gli piace più l’ottenere che il desider­are e pro­prio per questo i suoi prog­et­ti pun­tano ad essere con­cretiz­za­ti nell’immediato» com­men­tano gli anal­o­gisti di Ani­ma Select.

Poi anco­ra vi è l’ex cal­ci­a­tore e mod­el­lo mes­si­cano Bruno Cabreri­zo, oggi attore e con­dut­tore tele­vi­si­vo. In quan­to alle tipolo­gie emo­tive cod­ifi­cate da Ani­ma Select, Bruno incar­na il mod­el­lo “Pablo Picas­so”, un uomo estrema­mente pre­muroso sia nel rap­por­to di cop­pia che in gen­erale. Si tro­va spes­so a con­frontar­si in modo acce­so con gli altri e preferisce entrare subito in pos­ses­so delle cose che desidera. «È molto orga­niz­za­ti­vo, offre sem­pre il suo aiu­to a chi ne ha bisog­no ed ama il lavoro di squadra» aggiunge l’ideatore e ceo di Ani­ma Select, Giuseppe Gam­bardel­la.

Segue un altro degli uomi­ni più bel­li del mon­do: Michael B. Jor­dan, viso da bra­vo ragaz­zo, sor­riso da togliere il fia­to e fisi­co per­fet­to, che incar­na il tipo del “Glad­i­a­tore”, un uomo molto atten­to alle esi­gen­ze del­la sua famiglia che mette sem­pre al pri­mo pos­to rispet­to al lavoro. «È un uomo che ama pren­der­si cura dei suoi affet­ti più cari e che si ded­i­ca molto ai suoi rap­por­ti di ami­cizia, ma non accetta di buon gra­do i con­sigli. Ado­ra rag­giun­gere subito gli obi­et­tivi che si è pre­fis­sato, poiché gode più nel possedere che nel desider­are» pun­tu­al­iz­za Rober­to Sber­na, diret­tore gen­erale di Ani­ma Select.

Poi anco­ra, l’ex cal­ci­a­tore inglese David Beck­ham è uno degli altri bel­lis­si­mi di Ani­ma Select. David incar­na il tipo “Clint East­wood”, un uomo che vive i doveri famil­iari come un piacere. Ma è molto geloso e pos­ses­si­vo nei con­fron­ti del­la sua don­na, che ama sod­dis­fare in tut­to e per tut­to. È sem­pre cir­conda­to da ami­cizie maschili ed è un sog­na­tore: gli piace più desider­are una cosa che posseder­la. «Si mostra sem­pre forte e sicuro di sé ma lot­ta inter­na­mente con­tro insi­curez­za e inde­ci­sione» asseriscono gli anal­o­gisti di Ani­ma Select.

Intre­pi­do ser­gente Jer­ry Woot­ers in Gang­ster Squad, Ryan Gosling incar­na invece la tipolo­gia emo­ti­va “James Bond”. Da oltre 7 anni insieme alla bel­lis­si­ma model­la e attrice Eva Mendes dal­la quale ha avu­to 2 figlie, Ryan rap­p­re­sen­ta l’uomo che crede cieca­mente nei val­ori del­la famiglia tradizionale. È una per­sona molto paca­ta e cal­ma, che ama la chiarez­za e la pre­ci­sione a tal pun­to da sfo­cia­re tal­vol­ta in pig­no­le­ria. «È un leader nato che tut­tavia ama accettare i con­sigli. Ha uno spir­i­to da sog­na­tore, trae piacere nel bra­mare l’oggetto dei suoi desideri più che nel posseder­lo davvero» dichiara­no gli anal­o­gisti di Ani­ma Select.

E tra i più bel­li del mon­do nel sondag­gio con­dot­to da Ani­ma Select non pote­va man­care un ital­iano: Raul Bova che -forte e sicuro di sé- incar­na la tipolo­gia emo­ti­va di “Indi­ana Jones”. Con questo mod­el­lo gli anal­o­gisti di Ani­ma Select si sono volu­ti riferire per antono­ma­sia ad Har­ri­son Ford, un leader forte e sicuro, ma che in realtà è solo molto abile a celare le sue insi­curezze. «Il suo ide­ale di famiglia rispec­chia gli sche­mi tradizion­ali: è molto geloso e pos­ses­si­vo e crede nei val­ori di una vol­ta. Gli piace entrare subito in pos­ses­so di ciò che desidera e odia le lunghe attese, che con­sid­era una perdi­ta di tem­po» assi­cu­ra­no gli spe­cial­isti di Ani­ma Select.

Per ogni tipolo­gia emo­ti­va di don­na vi è dunque una tipolo­gia emo­ti­va di uomo. A volte però non si han­no le conoscen­ze per dialog­a­re con gli altri a un liv­el­lo più pro­fon­do e per sapere iden­ti­fi­care la per­sona ana­logi­ca­mente com­pat­i­bile. «Il nos­tro impeg­no, in base alla tipolo­gia ana­log­i­ca di ogni per­sona, è quel­lo di far conoscere a cias­cu­na don­na quel part­ner spe­ciale che ha sem­pre sog­na­to» con­clude il fonda­tore di Ani­ma Select, Giuseppe Gam­bardel­la (info: www.AnimaSelect.it).

[democ­ra­cy id=“2”]