Cassia, Corsetto (Lega): Topi morti davanti a scuola Silla

Cassia, Corsetto (Lega): Topi morti davanti a scuola Silla

10/01/2019 0 Di puntoacapo
Vis­ite: 297

È quan­to denun­cia Ric­car­do Corset­to Ric­car­do, seg­re­tario Lega sezione Ponte Mil­vio e vice coor­di­na­tore del 15º munici­pio del par­ti­to di Salvi­ni. In questi giorni di feste natal­izie la lega con la col­lab­o­razione dei mil­i­tan­ti di sezione e dell’esponente romano Fab­rizio San­tori ha denun­ci­a­to ai quo­tid­i­ani la dram­mat­i­ca situ­azione dei rifiu­ti accu­mu­lati davan­ti alle  scuole di Roma. Ave­va­mo doc­u­men­ta­to solo poche ore fa, sul pri­mo quo­tid­i­ano romano, la pre­sen­za intoller­a­bile di mon­tagne di sac­chet­ti pieni di rifiu­ti davan­ti l’Istituto Calasanzio di via Corti­na d’Ampezzo e poi davan­ti alle scuole “Stend­hal” e “De Sanc­tis” di via Cas­sia e poi davan­ti l’Istituto Far­nesina di Ponte Mil­vio. Alcune mamme han­no con­tat­ta­to la sezione Lega con Salvi­ni di Ponte Mil­vio per denun­cia­re la rot­tura  dell’impianto di riscal­da­men­to per i bam­bi­ni delle scuole medie in questi giorni di fred­do. Come se non bas­tassero i ter­mosi­foni fuori uso i gen­i­tori han­no dovu­to sop­portare anche la pre­sen­za e di topi mor­ti davan­ti all’ingresso delle aule sco­las­tiche che abbi­amo doc­u­men­to con un video. Sono immag­i­ni che fan­no male all’immagine di Roma e che met­tono serio allarme nei gen­i­tori quan­do las­ciano i pro­pri figli in quel­lo che cre­dono il luo­go più sicuro che ci sia.”

Solo poche Set­ti­mane fa, a pochi metri dal­la scuo­la Giuseppe Sil­la, la scuo­la ele­mentare Case e Campi era sta­ta evac­u­a­ta per prob­le­mi sta­ti­ci. Roma nord — pros­egue Corset­to — sem­bra essere diven­ta­ta una favela, dove non si riesce più a garan­tire sicurez­za fisi­ca e igien­i­co san­i­taria dei nos­tri figli.”

Guar­da il video: 

https://www.facebook.com/403682960130656/videos/326464841410061/

Con­di­vi­di:
0