Pantelleria: il decreto Toninelli ripristina i biglietti gratis per chi ha gravi patologie

Pantelleria: il decreto Toninelli ripristina i biglietti gratis per chi ha gravi patologie

07/12/2018 0 Di puntoacapo
Vis­ite: 1174

Il Min­istro alle Infra­strut­ture Dani­lo Toninel­li ha pub­bli­ca­to oggi il Decre­to che mod­i­fi­ca gli oneri di servizio sulle rotte da e per Pan­tel­le­ria. La richi­es­ta era sta­ta fat­ta pro­prio dal Sin­da­co dell’isola, Vin­cen­zo Cam­po, a tutela del­la parte di popo­lazione affet­ta da gravi patolo­gie che non ave­va più dirit­to ai bigli­et­ti gra­tu­iti per i voli che col­legano Pan­tel­le­ria a Paler­mo e Tra­pani.

Il Sin­da­co ha par­la­to di ‘dirit­to ripristi­na­to’ e ‘di un ulte­ri­ore pas­so di con­cretez­za e di rispet­to degli aven­ti dirit­to.’.

Ma cosa prevede in con­cre­to il Decre­to?

3.4.2. Lim­i­tata­mente alle rotte oner­ate Lampe­dusa-Paler­mo e vicev­er­sa, Pan­tel­le­ria-Paler­mo e vicev­er­sa e Pan­tel­le­ria-Tra­pani e vicev­er­sa al fine di ten­er con­to delle speci­fiche esi­gen­ze di par­ti­co­lari cat­e­gorie di passeg­geri, sono pre­viste, gra­tu­ità e riduzioni tar­if­farie spe­ciali fino all’esaurimento del numero mas­si­mo di bigli­et­ti ann­uo ris­er­va­to per cias­cu­na cat­e­go­ria. 
Le gra­tu­ità pre­viste per le rotte oner­ate Lampe­dusa-Paler­mo e vicev­er­sa, Pan­tel­le­ria-Paler­mo e vicev­er­sa e Pan­tel­le­ria-Tra­pani e vicev­er­sa sono indi­cate nel­lo schema che segue: 
[…]
Han­no dirit­to alle gra­tu­ità di cui al prece­dente schema i passeg­geri res­i­den­ti nei Comu­ni di Pan­tel­le­ria e Lampe­dusa e Linosa affet­ti da ril­e­van­ti patolo­gie e/o gravi dis­abil­ità che abbiano neces­si­ta’ di viag­gia­re per com­pro­vati motivi di assis­ten­za san­i­taria. Le pre­dette gra­tu­ità sono estese anche ad un accom­pa­g­na­tore per mala­to e/o dis­abile. E’ comunque deman­da­ta ai soprac­i­tati comu­ni di res­i­den­za ogni val­u­tazione in ordine alla ril­e­van­za del­la malat­tia e/o del­la grave dis­abil­ità nonché a qualunque altro req­ui­si­to di det­taglio per l’individuazione degli aven­ti dirit­to.

Il testo è vision­abile sul­la Gazzetta Uffi­ciale a questo link.

La nor­ma pone fine ad un’annosa prob­lem­at­i­ca lega­ta alle con­dizioni san­i­tarie di molti pan­teschi che han­no costante bisog­no di cure mediche sull’isola mag­giore e fis­sa nel numero di 9.000 il numero mas­si­mo di bigli­et­ti disponi­bili gra­tuita­mente.

Con­di­vi­di:
0