Ladispoli, Forchetta (Pd) condanna i commenti sessisti del Consigliere Ardita (FdI)

Ladispoli, Forchetta (Pd) condanna i commenti sessisti del Consigliere Ardita (FdI)

07/12/2018 0 Di puntoacapo
Vis­ite: 513

Com­men­ti ses­sisti: che cosa ne pen­sano le Donne dell’Amministrazione?

Rite­ni­amo il com­men­to — “Io sono con­vin­to che il giorno che costru­ire­mo la love boat le donne saran­no meno resisten­ti” — espres­so dal Con­sigliere Ardi­ta sui social net­work, riguar­do la nasci­ta del Coor­di­na­men­to delle Donne Resisten­ti, scan­daloso ed offen­si­vo ver­so le donne. Si trat­ta di un com­por­ta­men­to decisa­mente ses­sista com­pi­u­to con frasi che inneg­giano con­tro le donne per addo­mes­ti­car­le e che ali­men­tano, in modo sub­do­lo, la vio­len­za con­tro le donne in Italia come nel resto nel mon­do.

Gio­van­ni Ardi­ta (FdI)

Se è vero infat­ti che in Polit­i­ca la pre­sen­za fem­minile è sen­si­bil­mente aumen­ta­ta negli ulti­mi anni, è anche vero che le donne nei par­ti­ti sono anco­ra guar­date con estrema dif­fi­den­za e spes­so apos­tro­fate con parole e gesti deplorevoli. Per questo, parole ingiu­riose come quelle rilas­ci­ate dal con­sigliere Ardi­ta, van­no con­dan­nate in modo net­to e deciso, sen­za appel­lo, come moni­to per tutte quelle per­sone che invece di rispon­dere a ques­tioni politiche poste, si las­ciano andare a com­men­ti che niente han­no a che fare con i temi soll­e­vati. Per questo chiedi­amo che ogni forza polit­i­ca di oppo­sizione e di mag­gio­ran­za deb­ba agire con estrema fer­mez­za e sen­za alcun ten­ten­na­men­to per lim­itare tut­ti quegli atteggia­men­ti che non aiu­tano a con­trastare la vio­len­za con­tro le donne che spes­so sfo­cia in fat­ti di cronaca quo­tid­i­ana. 

Mon­i­ca Forchet­ta (Pd)

In questi giorni in vari con­veg­ni ed inizia­tive si ricor­dano le 21 madri del­la Repub­bli­ca e l’apporto che diedero all’elaborazione del­la nos­tra Cos­ti­tuzione con spir­i­to di col­lab­o­razione bipar­ti­san e con­tes­tual­mente, a liv­el­lo locale, lo stes­so Sin­da­co Gran­do ha pub­bli­ca­mente defini­to “le donne un val­ore aggiun­to del suo gov­er­no”. Con questo aus­pichi­amo ed invi­ti­amo per­tan­to ad una pre­sa di posizione e di dis­tan­za del­la sua ammin­is­trazione e delle donne in essa pre­sen­ti. Even­tu­ali silen­zi da loro man­i­festi sareb­bero da con­sid­er­are con­di­vi­sione a queste aber­ran­ti affer­mazioni. Chiedi­amo totale pre­sa di coscien­za in quan­to la dife­sa del­la don­na non ha col­ore politi­co. GIÙ LE MANI DALLE DONNE!  Il silen­zio spes­so uccide la dig­nità “.

Con­sigliera PD Mon­i­ca Forchet­ta

Donne Demo­c­ra­tiche — Cir­co­lo PD Ladis­poli

Con­di­vi­di:
0