Ladispoli, Forchetta (Pd) condanna i commenti sessisti del Consigliere Ardita (FdI)

Ladispoli, Forchetta (Pd) condanna i commenti sessisti del Consigliere Ardita (FdI)

07/12/2018 0 Di puntoacapo
Visite: 218

Commenti sessisti: che cosa ne pensano le Donne dell’Amministrazione?

Riteniamo il commento — “Io sono convinto che il giorno che costruiremo la love boat le donne saranno meno resistenti” — espresso dal Consigliere Ardita sui social network, riguardo la nascita del Coordinamento delle Donne Resistenti, scandaloso ed offensivo verso le donne. Si tratta di un comportamento decisamente sessista compiuto con frasi che inneggiano contro le donne per addomesticarle e che alimentano, in modo subdolo, la violenza contro le donne in Italia come nel resto nel mondo.

Giovanni Ardita (FdI)

Se è vero infatti che in Politica la presenza femminile è sensibilmente aumentata negli ultimi anni, è anche vero che le donne nei partiti sono ancora guardate con estrema diffidenza e spesso apostrofate con parole e gesti deplorevoli. Per questo, parole ingiuriose come quelle rilasciate dal consigliere Ardita, vanno condannate in modo netto e deciso, senza appello, come monito per tutte quelle persone che invece di rispondere a questioni politiche poste, si lasciano andare a commenti che niente hanno a che fare con i temi sollevati. Per questo chiediamo che ogni forza politica di opposizione e di maggioranza debba agire con estrema fermezza e senza alcun tentennamento per limitare tutti quegli atteggiamenti che non aiutano a contrastare la violenza contro le donne che spesso sfocia in fatti di cronaca quotidiana. 

Monica Forchetta (Pd)

In questi giorni in vari convegni ed iniziative si ricordano le 21 madri della Repubblica e l’apporto che diedero all’elaborazione della nostra Costituzione con spirito di collaborazione bipartisan e contestualmente, a livello locale, lo stesso Sindaco Grando ha pubblicamente definito “le donne un valore aggiunto del suo governo”. Con questo auspichiamo ed invitiamo pertanto ad una presa di posizione e di distanza della sua amministrazione e delle donne in essa presenti. Eventuali silenzi da loro manifesti sarebbero da considerare condivisione a queste aberranti affermazioni. Chiediamo totale presa di coscienza in quanto la difesa della donna non ha colore politico. GIÙ LE MANI DALLE DONNE!  Il silenzio spesso uccide la dignità “.

Consigliera PD Monica Forchetta

Donne Democratiche — Circolo PD Ladispoli

Condividi:
0