EUROPA, AGENZIA GIOVANI: TORNA “DISCOVEREU”, 12.000 GIOVANI  ALLA SCOPERTA DELL’EUROPA

EUROPA, AGENZIA GIOVANI: TORNADISCOVEREU”, 12.000 GIOVANI ALLA SCOPERTA DELLEUROPA

29/11/2018 0 Di puntoacapo
Vis­ite: 306

Tor­na Dis­cov­erEu, l’iniziativa dell’Unione Euro­pea che “mette in palio” 12.000 bigli­et­ti per viag­gia­re in Europa, di cui 1.416 des­ti­nati all’Italia. Dalle ore 12.00 del 29 novem­bre, fino alle ore 12 dell’11 dicem­bre, i gio­vani diciot­ten­ni avran­no la pos­si­bil­ità di sco­prire l’Europa, parte­ci­pan­do all’iniziativa. Alla pri­ma sca­den­za di giug­no 2018 han­no parte­ci­pa­to 100.480 gio­vani e più di 15.000 parte­ci­pan­ti han­no vin­to un bigli­et­to, di cui 1.776 ital­iani. Un’occasione uni­ca che con­sente ai gio­vani di arric­chire il pro­prio bagaglio for­ma­ti­vo e cul­tur­ale, viag­gian­do alla scop­er­ta del Vec­chio Con­ti­nente.

Abbi­amo appre­so con entu­si­as­mo del rin­no­vo di ques­ta inizia­ti­va da parte dell’Unione Euro­pea. Viag­gia­re ed esplo­rare i più bei luoghi d’Europa con­sen­tirà ai gio­vani vinci­tori di arric­chir­si, conoscere, sco­prire, con­frontar­si con nuove e diverse cul­ture, al fine di avere nuovi sti­moli ed oppor­tu­nità nel loro per­cor­so educa­ti­vo, di cresci­ta e di for­mazione. Un’opportunità forte­mente inclu­si­va per­ché aper­ta a tut­ti, anche a gio­vani con bisog­ni spe­ciali, ai quali ver­rà garan­ti­ta la cop­er­tu­ra delle spese legate all’assistenza” com­men­ta il Diret­tore Gen­erale dell’Agenzia Nazionale per i Gio­vani Domeni­co De Maio. “Uno stru­men­to che si inserisce effi­cace­mente nel quadro delle altre inizia­tive pro­mosse dall’Europa, quali i pro­gram­mi Europei, Eras­mus+ e Cor­po Europeo di Sol­i­da­ri­età, da sem­pre gesti­ti dall’Agenzia Gio­vani, e che per­me­t­terà ai ragazzi di raf­forzare ulte­ri­or­mente conoscen­ze e soft skills, for­nen­do loro la pos­si­bil­ità di tornare a casa con un bagaglio ric­co di espe­rien­ze utili per il per­cor­so futuro. Un’altra tan­gi­bile oppor­tu­nità per favorire la cresci­ta di un comune sen­tire europeo”, con­clude il Diret­tore Gen­erale Domeni­co De Maio.

Per pot­er aderire all’iniziativa è nec­es­sario:

•          aver com­pi­u­to 18 anni entro il 31 dicem­bre 2018;

•          avere la cit­tad­i­nan­za di uno dei 28 Sta­ti mem­bri dell’Unione euro­pea;

•          par­tire da uno dei Pae­si dell’UE;

•          viag­gia­re tra il 15 aprile 2019 (pri­ma data di parten­za) e il 31 otto­bre 2019 (ulti­ma data di ritorno);

•          essere dis­pos­to a diventare un ambas­ci­a­tore Dis­cov­erEU.

 

Per sco­prire come parte­ci­pare e conoscere i det­tagli dell’iniziativa con­sultare il Por­tale Europeo per i Gio­vani