CON GLI UOMINI PIÙ GIOVANI NASCONO ONLINE 2 RELAZIONI SU 3: LO CONFERMA UNO STUDIO DELL’UNIVERSITÁ DI VIENNA

CON GLI UOMINI PIÙ GIOVANI NASCONO ONLINE 2 RELAZIONI SU 3: LO CONFERMA UNO STUDIO DELLUNIVERSITÁ DI VIENNA

26/11/2018 0 Di puntoacapo
Vis­ite: 124

Una relazione su 3 nasce online, ma con gli uomi­ni più gio­vani il rap­por­to online/offline si inverte, sal­en­do a 2 su 3: a met­ter­lo in evi­den­za è il por­tale CougarItalia.com

Relazioni con uomi­ni più gio­vani? Per la mag­gior parte nascono online. A con­fer­mare ques­ta ten­den­za è uno stu­dio degli econ­o­misti Josué Orte­gadell’Uni­ver­sità dell’Essex e Philipp Her­govich dell’Uni­ver­sità di Vien­na.

«Anal­iz­zan­do oltre 20 anni di dati prodot­ti dal set­tore del dat­ing online, i due econ­o­misti han­no dimostra­to che nell’ambito gen­erale degli incon­tri un ter­zo delle relazioni nasce online» com­men­ta Alex Fan­ti­ni, fonda­tore di CougarItalia.com.

Sec­on­do i due autori di “The strenght of absent ties: social inte­gra­tion via online dat­ing” il dato sale poi al 70% quan­do si restringe il cam­po a par­ti­co­lari tipo di cop­pie. E tra queste -sec­on­do quan­to ril­e­va CougarItalia.com- vi sono le «cop­pie cougar».

I ricer­ca­tori han­no inoltre dimostra­to che il dat­ing online ha con­tribuito ad aumentare le unioni tra per­sone di ambi­en­ti sociali diver­si, aven­do un effet­to pos­i­ti­vo anche sul­la dura­ta delle unioni. I mat­ri­moni tra per­sone che si sono conosciute online ten­dono infat­ti a scioglier­si meno fre­quente­mente e ad essere più soli­di.

Un dato con­fer­ma­to anche da un sondag­gio di CougarItalia.com su un cam­pi­one di 2 mila donne di età com­pre­sa tra i 36 ed i 60 anni. Il 68% delle «donne cougar»dichiara di avere effet­ti­va­mente conosci­u­to il part­ner online e tra loro il 44% sta viven­do una relazione sta­bile ed il 15% si è addirit­tura sposa­ta. Appe­na un esiguo 9% del cam­pi­one dichiara invece di avere trova­to solo relazioni occa­sion­ali.