LOMBARDIA,CARAMANICA(RA): “LA LEGA VUOLE LA CACCIA ALLA VOLPE. VERGOGNOSI”

LOMBARDIA,CARAMANICA(RA): “LA LEGA VUOLE LA CACCIA ALLA VOLPE. VERGOGNOSI

19/11/2018 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 309 volte!

La Lega get­ta lam­aschera e si con­fer­ma ami­ca inti­ma delle lob­by vena­to­rie. Men­tre ilmin­istro Centi­naio vuole sem­pre più cinghiali nei ris­toran­ti­ital­iani e il vicepremier Salvi­ni non pro­ferisce paro­la di fron­tealle mor­ti ani­mali e alle tragedie umane, dovute alla cac­cia, inLom­bar­dia accade l’incredibile: il Car­roc­cio vuole lib­er­al­iz­zare lacac­cia alla volpe sul ter­ri­to­rio regionale. Un provved­i­men­tover­gog­noso, scan­daloso, che con­fer­ma il voltafac­cia dei leghisti difronte alla comu­nità: in cam­pagna elet­torale, pur di acca­parrar­si­qualche voto, sono i più strenui difen­sori dell’ambiente e deglian­i­mali, men­tre una vol­ta al potere si riman­giano tut­to, diven­tand­ofedeli alleati dei cac­cia­tori. Un com­por­ta­men­to inop­por­tuno eil­logi­co che Riv­o­luzione Ani­mal­ista con­dan­na con forza, promet­ten­doil mas­si­mo impeg­no e la mas­si­ma atten­zione per la tutela del­la volpe:in Lom­bar­dia come in tut­ta Italia”.

Così, in una nota, il seg­re­tario nazionale di Riv­o­luzione Ani­mal­ista, Gabriel­la Cara­man­i­ca.