LAZIO, CARAMANICA(RA): “INDIGNATI PER GESTO RUBERTI CONTRO ANIMALISTI. ZINGARETTI LO LICENZI”

LAZIO, CARAMANICA(RA): “INDIGNATI PER GESTO RUBERTI CONTRO ANIMALISTI. ZINGARETTI LO LICENZI

18/10/2018 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 513 volte!

Siamo pro­fon­da­mente basiti e indig­nati per il com­por­ta­men­to di Albi­no Ruber­ti, capo di gabi­net­to del pres­i­dente del­la Regione Lazio pro­fu­mata­mente paga­to con sol­di pub­bli­ci, che — come immor­ta­la un video sul web – ha strap­pa­to i man­i­festi dalle mani degli ani­mal­isti in protes­ta e avrebbe usato anche le mani con­tro i man­i­fes­tanti, durante la man­i­fes­tazione Pd “Piaz­za Grande”. Un com­por­ta­men­to fuori luo­go, illogi­co, intim­ida­to­rio, per­pe­tra­to da un uomo che rico­pre un incar­i­co di così ele­va­to pro­fi­lo. Sol­leciti­amo il pres­i­dente Zin­garet­ti a pren­dere posizione sul­l’ac­cadu­to e a val­utare seri­amente la pos­si­bil­ità di soll­e­vare Ruber­ti dal­la posizione di capo di gabi­net­to. Se ques­ta è la sen­si­bil­ità del­la Regione Lazio ver­so le istanze ani­mal­iste, allo­ra siamo mes­si davvero male”.

Così, in una nota, il seg­re­tario nazionale del par­ti­to politi­co Riv­o­luzione Ani­mal­ista, Gabriel­la Cara­man­i­ca.