PIGNETO, ASSOTUTELA: “ALLARME SPACCIO E PROSTITUZIONE. ESPOSTO IN PROCURA”

PIGNETO, ASSOTUTELA: “ALLARME SPACCIO E PROSTITUZIONE. ESPOSTO IN PROCURA”

15/10/2018 0 Di Marco Montini
Visite: 181

“Che il quartiere Pigneto, simbolo della movida romana, fosse un territorio a rischio sicurezza e illegalità lo sapevamo già e lo testimoniamo i numerosi blitz, perpetrati dalle forze dell’ordine in questi mesi. Ma quanto abbiamo visto con i nostri occhi lo scorso weekend ha davvero dell’incredibile: a piazza del Pigneto, lo spaccio e la prostituzione sono ormai dilaganti. Sabato, ad esempio, abbiamo sorpreso donne rom prostituirsi all’interno di una macchina parcheggiata, mentre poco più in la il mercato illegale degli stupefacenti attirava clienti su clienti. Una realtà drammatica, allarmante, che incide negativamente sulla vivibilità dei cittadini del quartiere romano. Una situazione che Assotutela metterà all’attenzione delle istituzioni competenti, tramite un apposito esposto alla Procura della Repubblica. Lo Stato non può più girarsi dall’altra parte quando è in gioco il decoro della Capitale d’Italia e la sicurezza delle famiglie romane”.

Così, in una nota, il presidente nazionale di Assotutela, Michel Emi Maritato.

Condividi:
0