MARINO/S.MARIA DELLE MOLE. BIBLIOPOP:  CON CUBA PER LA PALESTINA. SABATO 13, h. 17.00

MARINO/S.MARIA DELLE MOLE. BIBLIOPOP: CON CUBA PER LA PALESTINA. SABATO 13, h. 17.00

08/10/2018 0 Di Maurizio Aversa
Vis­ite: 2776

… Quan­do il Che, trasfor­mò un con­flit­to regionale in lot­ta mon­di­ale con­tro il colo­nial­is­mo.
Accadde questo: che Ernesto Che Gue­vara, si recò in visi­ta in Palesti­na per sostenere il dirit­to all’autodeterminazione del popo­lo palesti­nese. Nei decen­ni suc­ces­sivi accadde questo: che in Palesti­na un sis­tema di relazioni inter­nazion­ali incen­trate sul cap­i­tal­is­mo a gui­da USA, sostenne Israele nel­la folle inizia­ti­va di rubare la ter­ra ai palesti­ne­si che pure han­no dirit­to alla loro ter­ra, al loro Sta­to indipen­dente. E poi accadde anche questo: che gli USA in spre­gio a qualunque con­ven­zione inter­nazionale impose un bloc­co eco­nom­i­co-com­mer­ciale con­tro Cuba. Tut­ti e due questi fat­ti dram­mati­ci per­du­ra­no anco­ra. Tut­ti e due questi fat­ti sono deter­mi­nati dagli USA.
Per questo in tut­to il mon­do libero da asservi­men­to agli USA c’è ten­sione pos­i­ti­va a rac­con­tare come stan­no le cose e a sol­i­dariz­zare con Cuba e con la Palesti­na.
Anche per questo il cir­co­lo di Italia Cuba e la sezione ANPI, a Mari­no han­no indet­to ques­ta gior­na­ta di rif­les­sione, di conoscen­za, e di scam­bio cul­tur­ale e culi­nario di chi vor­rà esser­ci.

… Quan­do il Che, trasfor­mò un con­flit­to regionale in lot­ta mon­di­ale con­tro il colo­nial­is­mo.

Questo il tema mes­so in evi­den­za dal cir­co­lo Italia Cuba “Gino Donè”, in col­lab­o­razione con la sezione ANPI “Aure­lio Del Gob­bo” per il prossi­mo saba­to 13 otto­bre, pres­so Bib­lioPop “G. Rosati” a S. Maria delle Mole.
Nel cinquan­tunes­i­mo anniver­sario dell’assassinio di Che Gue­vara, la cit­tà di Mari­no si tro­va ad inau­gu­rare la nuo­va sede del cir­co­lo di Italia Cuba, e lo fa ren­den­do omag­gio a tutte le resisten­ze che nel mon­do com­bat­tono con­tro le oppres­sioni interne o inter­nazion­ali, dei popoli che cer­cano riscat­to nel­la pro­pria autode­ter­mi­nazione.
Inizia­ti­va che coin­cide con la ricor­ren­za del­la pre­sen­za di Ernesto Che Gue­vara in Palesti­na.
Una mostra, quel­la sui “Profughi Palesti­ne­si” sarà vis­itabile dalle 17.00 – nat­u­ral­mente con la modal­ità dell’ingresso libero — .
Lo svol­gi­men­to dell’iniziativa che ha carat­tere doc­u­men­tale e di tes­ti­mo­ni­an­za oltre che di attual­ità sociale, cul­tur­ale e polit­i­ca, vedrà la parte­ci­pazione di Bas­sam Saleh, gior­nal­ista palesti­nese dell’associazione “Palesti­na nel cuore”, di Ugo Ono­rati, diri­gente del­la Sezione ANPI Mari­no, e di Mar­co Papac­ci, vicepres­i­dente nazionale dell’associazione Italia Cuba.
Inoltre, sono pre­viste le rap­p­re­sen­tanze del­la Ambas­ci­a­ta del­la Repub­bli­ca di Cuba, e del­la Ambas­ci­a­ta del­lo Sta­to di Palesti­na. Atte­sa la pre­sen­za del rap­p­re­sen­tante del­la comu­nità palesti­nese di Roma e del Lazio.
Pro­tag­o­nisti, oltre le espo­sizioni e il dibat­ti­to che ne seguirà, saran­no senz’altro anche i cuochi e le cuoche di Palesti­na e di Cuba che offriran­no a tut­ti gli inter­venu­ti prodot­ti culi­nari dol­ci e salati delle due realtà, di questi due Pae­si che da qui, dall’Italia e da Mari­no abbi­amo scel­to di sostenere con tut­ta la sol­i­da­ri­età atti­va di cui siamo e sare­mo capaci.
Tut­ti i cit­ta­di­ni, soprat­tut­to quel­li che pen­sano di avere poche o scarse infor­mazioni su Cuba e sul­la Palesti­na, ovvero che sono con­sapevoli che grande è, spes­so, la dis­in­for­mazione mon­di­ale che cer­ca di non rap­p­re­sentare nel­la realtà effet­tuale delle cose cosa accade in Palesti­na e cosa è costret­ta a subire Cuba; ebbene a tut­ti cos­toro, dici­amo che ques­ta è una buona, una otti­ma occa­sione per ascoltare voci dirette, for­mu­la­re domande, pro­prio per far­si una pro­pria opin­ione sul­la dram­mat­i­ca attual­ità che subis­cono i popoli di Cuba e Palesti­na.
Eppoi, per tut­ti, c’è davvero il piacere di scam­biare in modo non for­male le conoscen­ze delle pic­cole cose come pos­sono avere le spie­gazioni di sapori e modi ren­dere uni­ci i piat­ti palesti­ne­si e cubani che non molti di noi han­no avu­to occa­sione di gustare.
Appun­ta­men­to, dunque, a Bib­lioPop per saba­to 13 alle 17.00. parte­cip­i­amo in mas­sa come abbi­amo fat­to saba­to scor­so, è un impeg­no che ha val­ore, davvero.
Il Seg­re­tario del cir­co­lo “Gino Donè”
Mau­ro Avel­lo