Marino, ADA: ottimo l’allargamento del Parco dell’Appia Antica, ma c’è ancora da fare

Marino, ADA: ottimo l’allargamento del Parco dell’Appia Antica, ma c’è ancora da fare

27/09/2018 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1215 volte!

Marino, ADA: ottimo l’allargamento del Parco dell’Appia Antica, ma c’è ancora da fare…

 
Il Comi­ta­to Argine via Divi­no Amore (ADA), da molti anni in lot­ta per la dife­sa delle aree ver­di del­la pia­nu­ra di Mari­no — Divi­no Amore/Mazzamagna/Mugilla — con­tro la cemen­tifi­cazione piani­fi­ca­ta da Palozzi e dal cen­trode­stra nel 2011, apprende con estrema sod­dis­fazione la deci­sione del Con­siglio Regionale di inte­grare nel perimetro del Par­co dell’Appia Anti­ca i molti ettari dell’area del Divi­no Amore. Final­mente il cen­trosin­is­tra regionale, sot­to la spin­ta degli arresti di Par­nasi e Palozzi (FI) e le indagi­ni sull’ex ass. Civi­ta (PD), ha cam­bi­a­to la sua lin­ea e ha abbrac­cia­to le pro­poste pre­sen­tate anche di recente dal M5S regionale, ispi­rate alla sal­va­guardia di ques­ta area con l’inserimento nel Par­co dell’Appia Anti­ca.
Molto res­ta da fare per le aree di Maz­za­m­agna e Mugilla, e con­tin­uer­e­mo come Comi­ta­to di cit­ta­di­ni a mon­i­torare per­chè il TAR dis­cu­ta i nos­tri ricor­si dopo sette anni di atte­sa e il comune di Mari­no com­pleti la sua azione di sal­vatag­gio delle aree ver­di dal cemen­to con ulte­ri­ori atti di sal­va­guardia e un nuo­vo PRG. Nelle prossime set­ti­mane il Comi­ta­to si incon­tr­erà con tut­ti i suoi mem­bri ospi­tan­do l’ass. Andrea Trin­ca per conoscere le prossime azioni immag­i­nate per la dife­sa del ter­ri­to­rio dalle spec­u­lazioni.
 
Argine via Divi­no Amore