Marino, ADA: ottimo l’allargamento del Parco dell’Appia Antica, ma c’è ancora da fare

Marino, ADA: ottimo l’allargamento del Parco dell’Appia Antica, ma c’è ancora da fare

27/09/2018 0 Di puntoacapo
Visite: 964

Marino, ADA: ottimo l’allargamento del Parco dell’Appia Antica, ma c’è ancora da fare…

 
Il Comitato Argine via Divino Amore (ADA), da molti anni in lotta per la difesa delle aree verdi della pianura di Marino — Divino Amore/​Mazzamagna/​Mugilla — contro la cementificazione pianificata da Palozzi e dal centrodestra nel 2011, apprende con estrema soddisfazione la decisione del Consiglio Regionale di integrare nel perimetro del Parco dell’Appia Antica i molti ettari dell’area del Divino Amore. Finalmente il centrosinistra regionale, sotto la spinta degli arresti di Parnasi e Palozzi (FI) e le indagini sull’ex ass. Civita (PD), ha cambiato la sua linea e ha abbracciato le proposte presentate anche di recente dal M5S regionale, ispirate alla salvaguardia di questa area con l’inserimento nel Parco dell’Appia Antica.
Molto resta da fare per le aree di Mazzamagna e Mugilla, e continueremo come Comitato di cittadini a monitorare perchè il TAR discuta i nostri ricorsi dopo sette anni di attesa e il comune di Marino completi la sua azione di salvataggio delle aree verdi dal cemento con ulteriori atti di salvaguardia e un nuovo PRG. Nelle prossime settimane il Comitato si incontrerà con tutti i suoi membri ospitando l’ass. Andrea Trinca per conoscere le prossime azioni immaginate per la difesa del territorio dalle speculazioni.
 
Argine via Divino Amore
Condividi:
0