Mostra sull’occupazione italiana in Libia alla Casa della Memoria fino al 22 novembre

Mostra sull’occupazione italiana in Libia alla Casa della Memoria fino al 22 novembre

19/09/2018 0 Di puntoacapo
Vis­ite: 487

L’occupazione ital­iana del­la Lib­ia

Vio­len­za e colo­nial­is­mo 1911–1943

Alla Casa del­la Memo­ria e del­la Sto­ria una mostra foto-doc­u­men­taria tes­ti­mo­nia la sto­ria del recente pas­sato del­la Lib­ia

Casa del­la Memo­ria e del­la Sto­ria

27 set­tem­bre — 22 novem­bre 2018

inau­gu­razione giovedì 27 set­tem­bre ore 18.00

Negli ulti­mi anni la Lib­ia è sta­ta qua­si quo­tid­i­ana­mente al cen­tro dell’attenzione dei mezzi di comu­ni­cazione per i numerosi e vio­len­ti con­flit­ti che han­no con­trad­dis­tin­to la sua sto­ria recente.

La mostra foto-doc­u­men­taria L’occupazione ital­iana del­la Lib­ia. Vio­len­za e colo­nial­is­mo 1911–1943, alla Casa del­la Memo­ria e del­la Sto­ria di Roma dal 27 set­tem­bre al 22 novem­bre 2018, resti­tu­isce al vis­i­ta­tore la pos­si­bil­ità di conoscerne meglio la sto­ria, appro­fonden­do, in par­ti­co­lare, gli avven­i­men­ti legati al peri­o­do colo­niale ital­iano, anco­ra poco noti.

Le dram­matiche vicende storiche di quegli anni sono nar­rate attra­ver­so un per­cor­so stori­co-didat­ti­co che si arti­co­la attra­ver­so oltre due­cen­to foto e decine di doc­u­men­ti prove­ni­en­ti dall’Archivio Nazionale di Tripoli e dai prin­ci­pali archivi nazion­ali.

La mostra — orga­niz­za­ta dall’Istituto romano per la sto­ria d’Italia dal fas­cis­mo alla Resisten­za (IRSIFAR) e dal­la Fon­dazione MedA — Onlus, con il patrocinio dell’Istituto Nazionale Fer­ruc­cio Par­ri — è pro­mossa da Roma Cap­i­tale — Asses­so­ra­to alla Cresci­ta cul­tur­ale — Dipar­ti­men­to Attiv­ità Cul­tur­ali in col­lab­o­razione con l’Istituto Nazionale Fer­ruc­cio Par­ri e Zètema Prog­et­to Cul­tura. È sta­ta real­iz­za­ta dal­lo stori­co Costan­ti­no Di Sante con il con­trib­u­to del Cen­tro per l’Archivio Nazionale di Tripoli e la con­sulen­za di Sala­hed­din Sury, uno dei mag­giori stori­ci libi­ci dell’età con­tem­po­ranea.

L’esposizione sarà inau­gu­ra­ta giovedì 27 set­tem­bre alle 18,00 alla Casa del­la Memo­ria e del­la Sto­ria, in Via S. Francesco di Sales n. 5, con la parte­ci­pazione di Luisa Mus­so dell’Università di Roma Tre e Alessan­dro Tri­ulzi dell’Università di Napoli L’Orientale.

A lato dell’esposizione è sta­to orga­niz­za­to un cor­so di for­mazione per inseg­nan­ti e stu­den­ti dal tito­lo: Colo­nial­is­mo ital­iano e razz­is­mi.

CASA DELLA MEMORIA E DELLA STORIA

Via San Francesco di Sales, 5 – Roma

Lun-ven ore 9.30–20.00

Tel. 060608 – 06.6876543

www.comune.roma.it

INGRESSO LIBERO

Con­di­vi­di:
0