ILVA, TISO(IC): “DI MAIO ASCOLTI APPELLO ESPERTI. SI ALL’ACCIAIO PULITO”

ILVA, TISO(IC): “DI MAIO ASCOLTI APPELLO ESPERTI. SI ALLACCIAIO PULITO

19/09/2018 0 Di Marco Montini
Vis­ite: 297

Inizia­ti­va Comune sot­to­scrive con con­vinzione l’appello al Gov­er­no e al Capo del­lo Sta­to, lan­ci­a­to in questi giorni da esper­ti, medici e docen­ti uni­ver­si­tari al fine di ricer­care soluzioni defin­i­tive sul­la ques­tione dell’Ilva di Taran­to e con­cil­iare, per­tan­to, il dirit­to al lavoro, alla salute e all’ambiente. Siamo total­mente d’accordo con tut­ti quei pro­fes­sion­isti che boc­ciano l’accordo tra gov­er­no, sin­da­cati e Arcelor Mit­tal poiché, ele­men­to da non sot­to­va­l­utare, man­ca di una chiara prospet­ti­va di ricon­ver­sione ad acciaieria puli­ta in tem­pi cer­ti men­tre nel Con­ti­nente europeo già da numerosi anni si par­la di clean steel e decar­boniz­zazione. Una mec­ca­n­is­mo che spaven­ta, come se il dirit­to al man­ten­i­men­to di tut­ti i posti di lavoro del set­tore Ilva non pos­sa equi­li­brar­si col sacrosan­to rispet­to del dirit­to alla salute e alla vita dei bam­bi­ni e dei cit­ta­di­ni del­la cit­tà di Taran­to. Per Inizia­ti­va Comune, dunque, la con­cil­i­azione tra i vari inter­es­si pub­bli­ci è pos­si­bile e chiede al min­istro Di Maio di non las­ciar cadere nel vuo­to l’appello di esper­ti, medici e pro­fes­sori uni­ver­si­tari”.

Così, in una nota, il por­tav­oce di Inizia­ti­va Comune, Roc­co Tiso.