EMERGENZA ABITATIVA, CARABELLA-MARITATO(SP): “BASTA SCONTRI REGIONE-COMUNE SU PELLE INQUILINI”

EMERGENZA ABITATIVA, CARABELLA-MARITATO(SP): “BASTA SCONTRI REGIONE-COMUNE SU PELLE INQUILINI

30/07/2018 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 180 volte!

Anco­ra scon­tri e prob­le­mi nel del­i­ca­to set­tore delle politiche abi­ta­tive del ter­ri­to­rio capi­toli­no. Appren­di­amo che la Regione Lazio avrebbe inten­zione di togliere al Comune di Roma i 40 mil­ioni di euro, mes­si a dis­po­sizione per tam­ponare l’emergenza abi­ta­ti­va nel­la Cap­i­tale d’Italia. Vera­mente un para­dos­so: tut­to questo dimostra, da una parte, l’ingiustificabile inerzia dell’amministrazione Rag­gi, inca­pace di uti­liz­zare risorse già stanzi­ate, e dall’altra il cin­is­mo del gov­er­no Zin­garet­ti, che anziché seder­si intorno a un tavo­lo, preferisce creare inutili quan­to dan­nose dia­tribe politiche sul­la pelle degli inquili­ni delle case popo­lari. Case che con­tin­u­ano a vert­ere in uno sta­to di pre­oc­cu­pante degra­do, come dimostra­to dal nos­tro recente sopralu­o­go nelle palazz­ine di Ponte di Nona, dove a dom­inare sono infil­trazioni d’acqua e prob­le­mi strut­turali. Alla luce di tut­to questo, invi­ti­amo Rag­gi e Zin­garet­ti a un incon­tro isti­tuzionale al fine di cal­mare gli ani­mi e lavo­rare insieme per risol­vere il dram­ma dell’emergenza abi­ta­ti­va a Roma”. Così, in una nota, il diri­gente regionale Lazio Sud Pro­tag­o­nista, Simone Cara­bel­la, e il por­tav­oce politi­co di Sud Pro­tag­o­nista, Michel Emi Mar­i­ta­to.