PONTE DI NONA, SUD PROTAGONISTA: “RAGGI INTERVENGA SU CASE POPOLARI A PEZZI”

PONTE DI NONA, SUD PROTAGONISTA: “RAGGI INTERVENGA SU CASE POPOLARI A PEZZI

26/07/2018 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 162 volte!

Oggi Sud Pro­tag­o­nista ha ese­gui­to un sopralu­o­go pres­so le case popo­lari, di pro­pri­età del Comune di Roma, in zona Ponte di Nona, che ormai da tem­po vertono in un pre­oc­cu­pante sta­to di pre­ca­ri­età strut­turale: con i nos­tri occhi abbi­amo potu­to costatare, purtrop­po, le copiose infil­trazioni d’acqua, che stan­no cau­san­do dan­ni alle pareti di numerosi sta­bili; una realtà, per­al­tro, che può con­fig­u­rar­si come poten­ziale allarme igien­i­co-san­i­tario per le numerose famiglie — tra cui anziani e bam­bi­ni — che vivono nelle case popo­lari. Sol­leciti­amo, dunque, l’amministrazione comu­nale del­la sin­da­ca gril­li­na Rag­gi, sino­ra immo­bile di fronte alle ripetute denunce degli inquili­ni, ad inter­venire imme­di­ata­mente e a resti­tuire deco­ro alle palazz­ine popo­lari di Ponte di Nona. Al con­tem­po, chieder­e­mo un incon­tro all’assessore com­pe­tente su ques­ta del­i­ca­ta vicen­da abi­ta­ti­va”. Così, in una nota, i diri­gen­ti region­ali Lazio di Sud Pro­tag­o­nista, Fabio Ronghi e Simone Cara­bel­la.