L’Avis di Marino festeggia i 60 anni di attività il 29 e 30 giugno

L’Avis di Marino festeggia i 60 anni di attività il 29 e 30 giugno

21/06/2018 0 Di puntoacapo
Vis­ite: 900

L’Avis di Marino festeggia i 60 anni di attività il 29 e 30 giugno.

Con un ricco programma culturale e una mostra sulla storia dell’associazione di volontariato, si gettano le basi per il futuro.

Sessant’anni di attiv­ità, volon­tari­a­to, attiv­ità sociali e cul­tur­ali, prog­et­ti con le scuole, ma soprat­tut­to ses­san­ta anni di Vita, quel­la con la V maius­co­la.

Sì, per­ché l’anniversario fes­teggia­to quest’anno dall’Avis Mari­no, rap­p­re­sen­ta un tra­guar­do di sol­i­da­ri­età e vite sal­vate, di sen­si­bi­liz­zazione e di sper­an­za per le gen­er­azioni future.

Donare sangue non è solo indis­pens­abile per­ché il bisog­no è sem­pre alto e si aiu­ta il prossi­mo, donare il sangue aiu­ta anche il dona­tore. Non a caso un’indagine svol­ta lo scor­so anno dall’Avis nazionale ha evi­den­zi­a­to che i dona­tori volon­tari han­no avu­to miglio­ra­men­ti notevoli nel­la loro salute e nel­la vita sociale. Dall’abbandono di cat­tive abi­tu­di­ni (alcool, fumo), al con­trol­lo costante del­la salute tramite gli esa­mi com­pre­si nel­la don­azione, fino ad una vita sociale più sod­dis­facente gra­zie alla parte­ci­pazione alle attiv­ità a lat­ere del­la don­azione.

Per sen­si­bi­liz­zare sem­pre di più soprat­tut­to le nuove gen­er­azioni su questo tema, l’Avis Mari­no ha inte­so pre­sentare un pro­gram­ma di cel­e­brazioni inten­so che bene rias­sume molte delle attiv­ità svolte in questi anni.

Ne par­la con orgoglio il Pres­i­dente, Pao­lo Giansan­ti: “In occa­sione di questo impor­tante tra­guar­do che col­lo­ca l’Avis di Mari­no tra le più antiche d’Italia, abbi­amo volu­to riper­cor­rere questi anni in una mostra che illus­tra le attiv­ità e gli uomi­ni e le donne che a Mari­no han­no por­ta­to avan­ti ques­ta asso­ci­azione, spes­so con prog­et­ti davvero inno­v­a­tivi per il peri­o­do, entran­do nelle scuole, par­lan­do ai ragazzi ed inseg­nan­do loro la cul­tura del­la don­azione. Saran­no pre­miati i Soci Ben­e­mer­i­ti e, oltre la San­ta Mes­sa e la depo­sizione del­la coro­na alla stele AVIS di Vil­la Desideri, ci sarà  una cer­i­mo­nia di gemel­lag­gio con l’Avis Comu­nale di Pieve­bovigliana.”

Accan­to agli appun­ta­men­ti canon­i­ci, quest’anno però un pos­to spe­ciale ver­rà dato alla cul­tura.

Gra­zie alla col­lab­o­razione preziosa del Dott. Ugo Ono­rati, ven­erdì alle 11.00 alla Sala Lep­an­to, pre­sen­ter­e­mo alla cit­tad­i­nan­za la Mostra Fotografi­ca ed il libro ’60 anni di AVIS a Mari­no’, una preziosa tes­ti­mo­ni­an­za che vede pro­tag­o­niste tante famiglie mari­ne­si che han­no fat­to la sto­ria di ques­ta asso­ci­azione,” con­tin­ua il Pres­i­dente Giansan­ti.

Nel pomerig­gio del­lo stes­so giorno, all’Auditorium Mon­sign­or Gras­si, la Com­pag­nia TeatroEssere pre­sen­terà due opere di Eduar­do De Fil­ip­po e alle 20.00 l’Associazione Ami­ci del­la Dan­za pre­sen­terà il bal­let­to ‘AVIS IN DANZA’. Abbi­amo ded­i­ca­to una intera gior­na­ta alla parte cul­tur­ale delle nos­tre attiv­ità pro­prio per far capire che essere socio AVIS non sig­nifi­ca solo donare, sig­nifi­ca aggregazione, sol­i­da­ri­età, cond­di­vi­sione.”

Tut­ta la cit­tad­i­nan­za è invi­ta­ta a parte­ci­pare alle man­i­fes­tazioni in pro­gram­ma, anche per­ché in molti riconoscer­an­no in quel­la dell’AVIS, parte del­la Sto­ria di Mari­no e delle famiglie mari­ne­si: nomi, volti, che anco­ra fan­no parte del­la memo­ria.

 

PROGRAMMA

Ven­erdì 29 Giug­no

ore 11:00 — Sala Lep­an­to

Inau­gu­razione Mostra fotografi­ca e pre­sen­tazione del libro “60 anni di AVIS a Mari­no” a cura del Dott. Ugo Ono­rati

ore 17:30 — Audi­to­ri­um Mons. Gras­si

La com­pag­nia teatrale “ESSERE” pre­sen­ta “AMICIZIA” e “PERICOLOSAMENTE” con: Maria Grazia Cor­ruc­ci­ni, Pino Leoni, Sauro Rossi­ni — Regia: Sauro Rossi­ni

ore 19:00

Pre­mi­azione dei Soci Ben­e­mer­i­ti dell’AVIS Comu­nale Mari­no

ore 20:00

L’Associazione Ami­ci del­la Dan­za pre­sen­ta: “AVIS IN DANZA” a cura di Raf­fael­la Romitel­li

ore 20:30

DEGUSTAZIONE DI PRODOTTI TIPICI DEL TERRITORIO (aper­to a tut­ti i parte­ci­pan­ti)

 

Saba­to 30 Giug­no

ore 8:30 — Par­co Vil­la Desideri. Raduno Avis Con­sorelle

ore 10:00 — Par­co Vil­la Desideri. Depo­sizione del­la coro­na di alloro sul­la stele AVIS in onore dei dona­tori defun­ti

ore 10:30 — Cen­tro Stori­co. Cor­teo civile con la parte­ci­pazione delle autorità avi­sine con accom­pa­g­na­men­to del Grup­po Filarmonico”Enrico Ugoli­ni”

ore 11:00 — Basil­i­ca San Barn­a­ba Apos­to­lo. San­ta Mes­sa offi­ci­a­ta dall’Abate Par­ro­co Don Pietro Mas­sari

ore 12:00 — Sala Con­sil­iare Comune di Mari­no. Cer­i­mo­nia di Gemel­lag­gio Avis Comu­nale Mari­no e Avis Comu­nale Pieve­bovigliana alla pre­sen­za delle autorità civili

ore 13:30 — Ris­torante “La Per­la del Lago”. PRANZO SOCIALE

 

Con­di­vi­di:
0