L’Avis di Marino festeggia i 60 anni di attività il 29 e 30 giugno

L’Avis di Marino festeggia i 60 anni di attività il 29 e 30 giugno

Visite: 734

L’Avis di Marino festeggia i 60 anni di attività il 29 e 30 giugno.

Con un ricco programma culturale e una mostra sulla storia dell’associazione di volontariato, si gettano le basi per il futuro.

Sessant’anni di attività, volontariato, attività sociali e culturali, progetti con le scuole, ma soprattutto sessanta anni di Vita, quella con la V maiuscola.

Sì, perché l’anniversario festeggiato quest’anno dall’Avis Marino, rappresenta un traguardo di solidarietà e vite salvate, di sensibilizzazione e di speranza per le generazioni future.

Donare sangue non è solo indispensabile perché il bisogno è sempre alto e si aiuta il prossimo, donare il sangue aiuta anche il donatore. Non a caso un’indagine svolta lo scorso anno dall’Avis nazionale ha evidenziato che i donatori volontari hanno avuto miglioramenti notevoli nella loro salute e nella vita sociale. Dall’abbandono di cattive abitudini (alcool, fumo), al controllo costante della salute tramite gli esami compresi nella donazione, fino ad una vita sociale più soddisfacente grazie alla partecipazione alle attività a latere della donazione.

Per sensibilizzare sempre di più soprattutto le nuove generazioni su questo tema, l’Avis Marino ha inteso presentare un programma di celebrazioni intenso che bene riassume molte delle attività svolte in questi anni.

Ne parla con orgoglio il Presidente, Paolo Giansanti: “In occasione di questo importante traguardo che colloca l’Avis di Marino tra le più antiche d’Italia, abbiamo voluto ripercorrere questi anni in una mostra che illustra le attività e gli uomini e le donne che a Marino hanno portato avanti questa associazione, spesso con progetti davvero innovativi per il periodo, entrando nelle scuole, parlando ai ragazzi ed insegnando loro la cultura della donazione. Saranno premiati i Soci Benemeriti e, oltre la Santa Messa e la deposizione della corona alla stele AVIS di Villa Desideri, ci sarà  una cerimonia di gemellaggio con l’Avis Comunale di Pievebovigliana.”

Accanto agli appuntamenti canonici, quest’anno però un posto speciale verrà dato alla cultura.

Grazie alla collaborazione preziosa del Dott. Ugo Onorati, venerdì alle 11.00 alla Sala Lepanto, presenteremo alla cittadinanza la Mostra Fotografica ed il libro ’60 anni di AVIS a Marino’, una preziosa testimonianza che vede protagoniste tante famiglie marinesi che hanno fatto la storia di questa associazione,” continua il Presidente Giansanti.

Nel pomeriggio dello stesso giorno, all’Auditorium Monsignor Grassi, la Compagnia TeatroEssere presenterà due opere di Eduardo De Filippo e alle 20.00 l’Associazione Amici della Danza presenterà il balletto ‘AVIS IN DANZA’. Abbiamo dedicato una intera giornata alla parte culturale delle nostre attività proprio per far capire che essere socio AVIS non significa solo donare, significa aggregazione, solidarietà, conddivisione.”

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare alle manifestazioni in programma, anche perché in molti riconosceranno in quella dell’AVIS, parte della Storia di Marino e delle famiglie marinesi: nomi, volti, che ancora fanno parte della memoria.

 

PROGRAMMA

Venerdì 29 Giugno

ore 11:00 — Sala Lepanto

Inaugurazione Mostra fotografica e presentazione del libro “60 anni di AVIS a Marino” a cura del Dott. Ugo Onorati

ore 17:30 — Auditorium Mons. Grassi

La compagnia teatrale “ESSERE” presenta “AMICIZIA” e “PERICOLOSAMENTE” con: Maria Grazia Corruccini, Pino Leoni, Sauro Rossini — Regia: Sauro Rossini

ore 19:00

Premiazione dei Soci Benemeriti dell’AVIS Comunale Marino

ore 20:00

L’Associazione Amici della Danza presenta: “AVIS IN DANZA” a cura di Raffaella Romitelli

ore 20:30

DEGUSTAZIONE DI PRODOTTI TIPICI DEL TERRITORIO (aperto a tutti i partecipanti)

 

Sabato 30 Giugno

ore 8:30 — Parco Villa Desideri. Raduno Avis Consorelle

ore 10:00 — Parco Villa Desideri. Deposizione della corona di alloro sulla stele AVIS in onore dei donatori defunti

ore 10:30 — Centro Storico. Corteo civile con la partecipazione delle autorità avisine con accompagnamento del Gruppo Filarmonico”Enrico Ugolini”

ore 11:00 — Basilica San Barnaba Apostolo. Santa Messa officiata dall’Abate Parroco Don Pietro Massari

ore 12:00 — Sala Consiliare Comune di Marino. Cerimonia di Gemellaggio Avis Comunale Marino e Avis Comunale Pievebovigliana alla presenza delle autorità civili

ore 13:30 — Ristorante “La Perla del Lago”. PRANZO SOCIALE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.