ROMA, SOCIALE, GRANDE FESTA PER I LABORATORI OFFERTI DA “IL TULIPANO BIANCO”

ROMA, SOCIALE, GRANDE FESTA PER I LABORATORI OFFERTI DAIL TULIPANO BIANCO

14/06/2018 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 156 volte!

Grande fes­ta, lo scor­so ven­erdì 8 giug­no a Roma pres­so la Cit­tà dell’Altra Econo­mia, per la pausa esti­va dei lab­o­ra­tori, offer­ti dall’associazione “Il Tuli­pano Bian­co”, in col­lab­o­razione con la Coop­er­a­ti­va “Oltre”. L’evento, patro­ci­na­to dal Pri­mo Munici­pio di Roma Cap­i­tale, ha reg­is­tra­to la parte­ci­pazione dei ragazzi dei lab­o­ra­tori e dei gen­i­tori, che han­no dato vita ad uno spet­ta­co­lo che ha coin­volto tut­ti i pre­sen­ti. I lab­o­ra­tori par­ti­ti a gen­naio per con­clud­er­si il prossi­mo dicem­bre, si con­fig­u­ra­no come un servizio del tem­po libero, che resti­tu­is­ca a questo tem­po il suo gius­to val­ore: motric­ità, musi­ca e teatro come attiv­ità che pos­sano pri­mari­a­mente man­tenere vivo e pre­sente nel­la vita del­la per­sona dis­abile tut­to ciò che viene iden­ti­fi­ca­to come sig­ni­fica­ti­vo di se stes­so. “Accan­to a questo scopo prin­ci­pale, c’è l’importante obi­et­ti­vo del man­ten­i­men­to delle abil­ità già posse­dute e lo svilup­po delle capac­ità poten­ziali. In ulti­mo, ma non meno impor­tante, un modo di offrire un tem­po di sol­lie­vo alle famiglie”, spie­gano da “Il Tuli­pano Bian­co”.

La fes­ta di ven­erdì scor­so si è riv­e­la­ta parte­ci­pa­ta e apprez­za­ta: un momen­to sociale e ricre­ati­vo molto impor­tante con i ragazzi asso­lu­ti pro­tag­o­nisti del­la inizia­ti­va. Il pres­i­dente de “Il Tuli­pano Bian­co”, Francesco Gior­dani: “Siamo davvero molto con­tenti per come stan­no proce­den­do i nos­tri lab­o­ra­tori. Noti­amo con piacere il sor­riso e l’attenzione dei ragazzi, e l’impegno dei tan­ti oper­a­tori, che non finire­mo mai di ringraziare per la pro­fes­sion­al­ità e la com­pe­ten­za che quo­tid­i­ana­mente dimostra­no”. Ora ci sarà la pausa esti­va ma presto si ripar­tirà: “Auguro nel frat­tem­po una ser­e­na estate a tut­ti i ragazzi e alle loro famiglie, nel­la sper­an­za siano sod­dis­fat­te del lavoro, mes­so in cam­po sino­ra — con­tin­ua Francesco Gior­dani -. Un lavoro che non sarebbe sta­to pos­si­bile sen­za il sosteg­no del­la Coop­er­a­ti­va “Oltre” e la col­lab­o­razione del Pri­mo Munici­pio, che ringrazio per la disponi­bil­ità”.