Marino. Congresso per la ricostruzione del PCI

Visite: 388

L’attualità del socialismo e la prospettiva del comunismo.
Quadro politico tra realtà e prospettive. Il Pci, i comunisti, la sinistra.
Centralità della costituzione, antifascismo, democrazia, assetto istituzionale.
Nessun futuro nelle catene del presente:
per una nuova stagione di lotte dei giovani.
Linea politica e legami di massa, forma partito, assetto organizzativo gestionale.

Il PCI si accinge a celebrare ad Orvieto, nelle giornate del 6/​7/​8 Luglio 2018, il proprio primo congresso. Saranno allora trascorsi due anni esatti dall’Assemblea Costituente svoltasi a San Lazzaro di Savena, attraverso la quale tante e tanti, consapevoli delle difficoltà oggettive e dei limiti soggettivi dati, hanno deciso di rimettere in campo, di ricostruire il Partito Comunista Italiano. Tale scelta, frutto di un processo assai articolato, che prese il via da uno specifico appello, al quale diversi soggetti (organizzati e non) aderirono, si è sostanziato via via sino ad evidenziare la presenza nel panorama politico italiano di un soggetto politico, il PCI, convinto che nella crisi attuale del sistema capitalista, non basta essere genericamente anticapitalisti, antiliberisti, ma che è più che mai necessaria la presenza organizzata di un partito comunista.

DOMENICA 3 GIUGNO ORE 10.00

nel locale retrostante Eurospin a S. Maria delle Mole in via G. Prati 47, avrà luogo il

CONGRESSO di SEZIONE “E. Berlinguer” di Marino per la RICOSTRUZIONE DEL
PARTITO COMUNISTA ITALIANO.

Gli iscritti, gli elettori comunisti e di sinistra, i cittadini democratici ed antifascisti sono invitati a partecipare. Sono altresì invitate ad intervenire le forze politiche, sociali e culturali democratiche ed antifasciste.
Ore 10.00 relazione del segretario della sezione PCI Marino, Stefano Enderle
Seguono saluti degli ospiti, dibattito e decisioni congressuali
Ore 12.00 intervento conclusivo del segretario regionale PCI Lazio, Virgilio Seu

Condividi:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.