ROMA, ASSOTUTELA: DOPO ESPOSTO SU BUCHE E VORAGINI, PRONTA CLASS ACTION”

ROMA, ASSOTUTELA: DOPO ESPOSTO SU BUCHE E VORAGINI, PRONTA CLASS ACTION

12/04/2018 0 Di Marco Montini
Vis­ite: 251

La Cap­i­tale d’Italia sem­pre più vit­ti­ma del degra­do infra­strut­turale. Appren­di­amo, infat­ti, che in queste ore, in via Flaminia, all’altezza del quartiere Flem­ing, si è aper­ta un’altra vor­agine. L’ennesima per una cit­tà che sta let­teral­mente crol­lan­do sot­to i pie­di dei suoi res­i­den­ti. Vor­agine che segue, per­al­tro, il grave episo­dio di inizio set­ti­mana lun­go il trat­to capi­toli­no del­la via Salaria dove, a causa del for­mar­si di vere e pro­prie “buche killer”, decine di mac­chine sono rimaste in panne. Un con­testo urbano e viario a cui non pos­si­amo più sot­tacere: dopo l’esposto in Procu­ra del­la Repub­bli­ca, la nos­tra asso­ci­azione ha inten­zione di pre­dis­porre una class-action, a tutela degli auto­mo­bilisti, al fine di avviare un per­cor­so di ris­arci­men­to dan­ni con­tro le isti­tuzioni com­pe­ten­ti”. Così, in una nota, il pres­i­dente del­la asso­ci­azione Asso­tutela, Michel Emi Mar­i­ta­to.