Marino: al Tea&Novels amore e atmosfera vittoriana

Marino: al Tea&Novels amore e atmosfera vittoriana

13/12/2017 0 Di puntoacapo
Vis­ite: 746

Marino: a Punto a Capo Onlus torna il Tea&Novels domenica 17 dicembre con atmosfere vittoriane e brani sull’Amore

Quest’anno ci siamo superati. Il Tea&Novels quest’anno, nel­la nuo­va sede, si amman­terà di una sug­ges­ti­va atmos­fera vit­to­ri­ana, gra­zie all’allestimento di Patrizia Mor­gan­ti­ni, a cui si deve il for­mat, e Maria Grazia Giom­bet­ti.

Domeni­ca 17 dicem­bre alle ore 17,30, vi invi­ti­amo ad assag­gia­re tè e dol­ci nel­la sede di Pun­to a Capo Onlus in Cor­so Tri­este, 45 a Mari­no, La Casa dei Sog­ni, per emozionarvi con tan­ti testi che par­lano d’amore.

Sì per­ché il tema di quest’anno è pro­prio l’Amore nelle sue mille sfac­cettature.

L’Amore dei poeti.

L’Amore del­la gioven­tù.

L’Amore del­la quo­tid­i­an­ità.

L’Amore per­so, quel­lo ritrova­to.

L’Amore che è illu­sione, quel­lo che è pas­sione pura.

L’Amore silen­zioso, l’Amore mala­to e quel­lo cieco e felice.

L’Amore è quel­lo che in un modo o nell’altro ci toc­ca tut­ti e ci emoziona e gli autori che abbi­amo scel­to, siamo cer­ti, vi toc­cher­an­no nel pro­fon­do.

Da Andrea Camil­leri a Sán­dor Márai, pas­san­do per Alda Meri­ni, Jacques Prévert, Luciana Lit­tizzet­to, Wisława Szym­bors­ka, Charles Bukows­ki, Sal­vador Novo e un gio­vane romanziere castel­lano che ha il tal­en­to inna­to di dipin­gere con poe­sia e del­i­catez­za pro­fonde ogni momen­to: Rober­to Pal­loc­ca.

Rac­con­ti, brani rubati, poe­sie, can­zoni, scene teatrali, un Tea&Novels di altissi­mo liv­el­lo a cui siamo davvero orgogliosi di invi­tarvi, che vedrà anche una diver­tente sor­pre­sa nel­la pausa.

Ora non vogliamo rac­con­tarvi trop­po, vi aspet­ti­amo Domeni­ca 17 dicem­bre alle ore 17,30 per con­di­videre due ore di pas­sione in un even­to che, lo sa chi ha assis­ti­to alle edi­zioni prece­den­ti, è una vera e pro­pria espe­rien­za uni­ca!

Solo su preno­tazione obbli­ga­to­ria: 392 8349631.

Max 40 posti. Ris­er­va­to ai soci Pun­to a Capo Onlus, chi non è socio potrà asso­cia­r­si in loco (cos­to tessera com­pre­so nel con­trib­u­to min­i­mo di 10,00€). Con­trib­u­to min­i­mo richiesto: 10,00€. Even­to per rac­cogliere fon­di per le attiv­ità del­la Onlus. Il con­trib­u­to, essendo una don­azione, potrà essere scar­i­ca­to dal­la Dichiarazione dei Red­di­ti.