Cori: contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione. Domande in Comune entro il 26 Ottobre 2015

Cori: contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione. Domande in Comune entro il 26 Ottobre 2015

25/09/2015 0 Di Marco Castaldi
Visite: 684

palazzo comunaleL’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Cori rende noto che la Regione Lazio ha approvato i criteri e le modalità di ripartizione del fondo regionale per la concessione dei contributi integrativi ai conduttori meno abbienti per il pagamento dei canoni di locazione dovuti ai proprietari di immobili.

Le domande dei richiedenti devono essere compilate unicamente sui modelli messi a disposizione dai Servizi Sociali del Comune di Cori ed inviate, compresi gli allegati richiesti, a mezzo posta con raccomandata A.R. al Comune di Cori – Via della Liberta n. 36 – 04010 o consegnate a mano al Protocollo Comunale entro il 26/​10/​2015.

I moduli possono essere ritirati presso il Segretariato Sociale – Via della Liberta n. 26 Cori, Lunedì – Mercoledì – Venerdì dalle 9:00 alle 12:30; Martedì e Giovedì dalle 15:00 alle 16:30 – tel. 06.96617267. Anche presso la Delegazione di Giulianello – via della Stazione, Lunedì – Giovedì – Venerdì dalle 9:00 alle 12:30; Martedì e Giovedì dalle 15:00 alle 16:30 – tel. 06.96617320.

Per ottenere il contributo, oltre ai requisiti iniziali indicati nell’avviso pubblico, occorre che il reddito del nucleo familiare, calcolato con il metodo ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) non sia superiore a 10mila euro, rispetto al quale il canone di locazione deve avere un’incidenza superiore al 35% e non potrà comunque superare l’importo del canone annuo.

Dopo la presentazione delle domande verrà stilata una graduatoria a seguito della quale si procederà all’erogazione di quanto dovuto fino ad esaurimento delle risorse assegnate dalla Regione e solo dal momento in cui tali somme saranno accreditate all’Ente. Le domande incomplete o prive della documentazione richiesta non saranno ritenute valide.

Non sarà ammessa la presentazione di documentazione integrativa successivamente alla data di presentazione della domanda. Qualora i fondi assegnati dalla Regione Lazio siano inferiore al monte totale spettante ai soggetti beneficiari, ad essi verranno erogate percentuali inferiori al 100%. In ogni caso gli importi saranno superiori ad € 100,00.

Condividi:
0