Città Metropolitana

CIAMPINO, LUISA RUSSO, ELETTA PRESIDENTE DELLA CONSULTA COMUNALE PER LE PARI OPPORTUNITÀ

Visite: 155

LUISA RUSSO, ELETTA PRESIDENTE DELLA CONSULTA COMUNALE PER LE PARI OPPORTUNITÀ. IL 25 NOVEMBRE 2017, GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Nella seduta di ieri, la Consulta comunale per le Pari Opportunità del Comune di Ciampino, ha eletto Luisa Russo Presidente dell’importante organismo, varato nel 2006 dall’Amministrazione comunale.

Manager di finanza, Luisa Russo, già membro della Consulta delle Pari Opportunità del Comune di Ciampino dal 2015, è laureata in Economia e Commercio, è esperta di valutazione della performance degli enti pubblici e di bilancio di genere ed ha partecipato al progetto che ha portato nel mese di marzo 2014 alla redazione del documento “Verso l’adozione del bilancio di genere” del Comune di Ciampino. Prosegue la sua dedizione alle tematiche di inclusione sociale e di genere, contribuendo alle politiche attive della Consulta delle Pari Opportunità del Comune di Ciampino e partecipando a convegni nazionali e internazionali organizzati dal Dipartimento delle Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dalla Fondazione Marisa Bellisario e da altri da Enti e Istituzioni dedite all’empowerment femminile.

Il Sindaco di Ciampino Giovanni Terzulli e la Consigliera comunale delegata alle PP. OO. Federica Tomaino si sono congratulati con la neo presidente, auspicando che la sua elezione possa rilanciare il lavoro sin qui svolto al fine di contribuire alla valorizzazione della differenza di genere e ad una maggiore presenza della donna nei luoghi decisionali e nelle posizioni di lavoro.

E’ stato un momento di transizione non semplice per tutta la consulta – ha dichiarato la Consigliera Federica Tomaino — e dobbiamo cogliere la nuova elezione per riprendere lo sprint che ha sempre contraddistinto la consulta comunale. Colgo l’occasione per ricordare la giornata di domani, 25 novembre, dedicata alla condanna della violenza sulle donne, e l’importanza della stessa, rammentando che purtroppo si tratta di un problema sociale presente ed attuale dal quale non possiamo nasconderci. Solo i piccoli uomini diventano grandi con la violenza”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *